Positano News - Notizie della Costiera Amalfitana Penisola Sorrentina Campania - Positano News

“Les Clefs d’Or” under 35 premiato Mauro Contino de Le Sirenuse, orgoglio di Positano fotogallery video

Più informazioni su

Positano, Costiera amalfitana . Ancora un riconoscimento a Mauro Contino e per l’eccellenza alberghiera della perla della Costiera amalfitana a Napoli, presso il Grand Hotel Oriente, dell’UICH “Les Clefs d’Or”(Unione Internazionale dei Concierge d’Hotel). Al termine dell’incontro è stato assegnato il premio Carlesi, aperto a tutti i soci effettivi under 35, che ha visto vincitore Mauro Contino dell’Hotel Sirenuse di Positano. Contino sarà patrocinato dalla UICH a partecipare al “Les Clefs d’Or Award” che si terrà durante il 66° Congresso Internazionale de “Les Clefs d’Or” che avrà luogo a Cannes in Francia dal 22 al 27 Marzo 2019. Contino è uscito anche su Rai Tre

“Sono felice di questo riconoscimento, il segreto è quello di aver avuto una grande scuola come Il Sirenuse e la passione nel mio lavoro”, ci dice in esclusiva per Positanonews Mauro Contino.  Ma rimarrai qui ora? “Certo per me Il Sirenuse è l’eccellenza, qui mi trovo bene” La tua formazione alle Superiori dove la hai fatta? “Prima della laurea all’alberghiero De Gennaro di Vico Equense, poi ho studiato le lingue, cosa fondamentale” Cosa farai ora? “Un pò di riposo dopo questa stagione intensa, poi andrò a Cannes ad affrontare questa nuova esperienza”

A Napoli si è parlato del settore . Un dibattito vivo e formativo che ha visto presenti le istituzioni della Città di Napoli nella persona dell’Assessore Alessandra Clemente, tanti giovani studenti delle scuole di Napoli, Afragola e Pozzuoli, presenti infatti gli alunni dell’Istituto Sereni di Afragola e del Petronio di Pozzuoli, insieme a tanti professionisti del settore: chef Concierge da diverse regioni d’ Italia, ma anche da Francia, Danimarca e altre nazioni.

Il dibattito  aperto l’altro ieri  dal Presidente UIPA per l’Italia Michele Paonessa che ha dato il benvenuto e subito passato la parola ad Anders Ruggiero dell’ Hotel D’Angleterre di Copenhagen, 2° vicepresidente internazionale dell’UICH ed in seguito a Roderick Laverjac del Four Season George V di Parigi, 1° presidente internazionale UICH. Il meeting è stato magistralmente moderato da Federico Barbarossa, Head Concierge di Villa Cortine, che ha portato il focus sulla professione di Concierge al giorno d’oggi parlando dell’importanza di valori come l’empatia e l’ospitalità in questa professione ma anche della necessità della formazione per i giovani attraverso la pratica. Sempre riguardo alla formazione è intervenuto Bernie Gallotta, presidente e fondatore dell’ALPA Academy di Milano (Associazione Lombarda Portieri d’Albergo) che ha mostrato un video sulle pratiche di alta formazione della sua scuola, cui ha fatto seguito l’intervento del formatore Gonelli che ha sottolineato le diverse skills da raggiungere per accedere alla professione di Concierge. Molto interessante l’intervento di Paolo Federico GM dell’Hotel Punta Tragara di Capri che ha paragonato il mestiere di Concierge a quello sacerdotale, insistendo ironicamente sulla simbologia delle chiavi d’oro, come dei voti a cui essere fedeli.

Prima dell’assegnazione dei premi e di alcune chiavi d’oro è intervenuta l’assessore della Città di Napoli Alessandra Clemente, che ha portato i saluti del sindaco di Napoli e rimarcato l’importanza della professione dei concierge nel costituire il primo biglietto da visita per la città e di essere dei recettori fondamentali di sentimenti e di esperienze. A conclusione del suo intervento la Clemente ha donato una targa in porcellana al presidente dell’Associazione UIPA Michele Paonessa come encomio per il lavoro svolto. Quasi al termine è avvenuta la consegna delle Chiavi d’oro a Carlo Raso dell’Hotel Hermitage dell’Isola d’Elba, e poi a Vincenzo Coletti del Grand Hotel Parker’s di Napoli e a Marina Monaco dell’Hotel Reinassance Mediterraneo di Napoli, cui ha partecipato Antonio Desiderio, chef Concierge del Grand Hotel Quisisana di Capri, in qualità di presidente della sezione UICH per la Campania.

Nella foto di Ivan Mastro , che ringraziamo, il direttore di Positanonews Michele Cinque con Mauro Contino , raggiunto al bar Internazionale per complimentarsi di persona. Ad Maiora

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Positano News, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.