Positano News - Notizie della Costiera Amalfitana Penisola Sorrentina Campania - Positano News

Dinamo Sorrento, calciatrici aggredite durante partita contro Junior Domitia: “Atlete traumatizzate”

Aggressione shock a Castel Volturno durante il campionato di serie C di calcio a 5 femminile. A denunciarla è la società della Dinamo Sorrento, tramite un comunicato online. Stando a quanto si legge, durante la gara contro la Junior Domitia si sarebbero verificate delle aggressioni subite dalle ragazze rossonere. La partita è stata sospesa.

“La Dinamo Sorrento è costretta con sommo rammarico ma con assoluta fermezza a denunciare quanto accaduto nella partita della scorsa domenica contro la Junior Domitia. Quello che è successo è assolutamente, a nostro modo di vedere, contrario a qualsiasi etica sportiva e ha lasciato nelle nostre atlete un profondo trauma e in noi società solo sdegno.

La partita è stata sospesa dall’arbitro al 20°del secondo tempo per sopraggiunte condizioni di pericolo, in quanto a seguito di discussioni di gioco le nostre atlete venivano aggredite da facinorosi entrati in campo senza nessuna giustificazione.

Riponendo massima fiducia nell’operato degli organi federali preposti, vogliamo, solo ed esclusivamente per amore del nostro sport, lanciare un appello per il futuro affinché ci sia da parte di tutti gli addetti ai lavori maggior rispetto per la classe arbitrale e per i sacrifici che le nostre ragazze compiono ogni giorno in nome di una comune passione sportiva”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Positano News, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.