Positano News - Notizie della Costiera Amalfitana Penisola Sorrentina Campania - Positano News

Dati Eduscopio provincia Salerno: alberghiero Maiori primo per indice occupazione

Più informazioni su

Eduscopio, il portale della Fondazione Agnelli che aiuta studenti e famiglie a scoprire quali scuole superiori della propria zona preparano meglio per l’università e il mondo del lavoro, dice che in provincia di Salerno il miglior istituto professionale per indice di occupazione dei diplomati è l’istituto professionale (alberghiero) Pantaleone Comite di Maiori.

Con un indice del 56.1, l’istituto della Costiera Amalfitana che sforna ogni anno decine di ragazzi che hanno maturato il percorso scolastico acquisendo competenze in cucina, sala e ricevimento, si pone al primo posto della classifica davanti all’Ancel Keys di Castelnuovo Cilento (48.85) e allo storico istituto Roberto Virtuoso di Salerno (41,73).

Per quanto riguarda l’indice di coerenza tra studi e lavoro il Pantaleone Comite si pone al 7° posto con 64. In testa troviamo l’istituto Giustino Fortunato di Angri con un indice pari al 71.43. A seguire il Roberto Virtuoso di Salerno (70.19) e il Moro (istituto Mattei – Fortunato) con 68,75.

Per la percentuale dei diplomati in regola il migliore istituto della provincia di Salerno è il Trani di Salerno (63.3) che precede nell’ordine l’Ancel Keys di Castelnuovo Cilento (58.7), l’istituto Enzo Ferrari di Battipaglia (57.3) e il Pantaleone Comite di Maiori (55.4).

Un risultato importante quello conseguito dall’istituto alberghiero della Costiera Amalfitana che secondo i dati della Fondazione Agnelli, che ha dato vita a moderno sistema di valutazione delle scuole oltre ad uno strumento decisivo per il miglioramento della qualità dell’istruzione in Italia, figura in cima alla lista delle migliori scuole professionali per indice di occupazione dei diplomati.

L’analisi delle migliori scuole che preparano al lavoro è stata svolta su un campione di 554.701 diplomati di istituti tecnici e professionali. Due le fonti dei dati utilizzati, l’anagrafe nazionale degli studenti del Miur, e le comunicazioni obbligatorie del ministero del Lavoro.

Un risultato che premia non solo il lavoro svolto lo scorso anno dall’intero corpo docente, sotto la guida della ex dirigente scolastica Solange Sabine Sonia Hutter e della sua vice Andreina Maiorino, ma anche dell’intero personale che opera all’interno della struttura di via Nuova Chiunzi.

AMALFINOTIZIE

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Positano News, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.