Circumvesuviana: Arrestato diciottenne autore di numerosi furti ai turisti

Un 18enne di origine marocchina residente a Sarno, già noto alle forze dell’ordine per furti e scippi, a bordo del treno “circumvesuviana” Napoli-Sorrento ha insospettito i carabinieri di Pompei, anche loro sul treno in abiti borghesi per la prevenzione di reati predatori, mentre osservava i passeggeri per individuare la potenziale vittima. I Carabinieri l’hanno tenuto d’occhio finché l’autore del furto non ha agito.

Il 18enne, A.J. , ha scelto un turista tedesco, distratto a scherzare con il resto della comitiva con cui era diretto al parco archeologico della città degli scavi: il 18enne gli si è avvicinato senza farsi notare e gli ha infilato una mano nel borsello sfilando il portafogli. a quel punto è stato bloccato dai militari, poco prima della fermata di San Giorgio a Cremano dove, verosimilmente, sarebbe sceso per allontanarsi il prima possibile e far perdere le proprie tracce. Il 18enne è stato quindi arrestato per tentato furto aggravato e tradotto ai domiciliari in attesa del giudizio direttissimo.

Commenti

Translate »