Positano News - Notizie della Costiera Amalfitana Penisola Sorrentina Campania - Positano News

Cave de’ Tirreni, investì otto persone fuori dalla discoteca: scarcerato 18enne di Pagani

Carmine Cicalese è stato scarcerato. Il 18enne originario di Pagani che la notte di Halloween investì alcuni coetanei fuori da una discoteca di Cava de’ Tirreni è ora agli arresti domiciliari. A rivelarlo i colleghi de “La Città”. Il ragazzo era finito in galera con l’accusa di strage, ma ora si è visto derubricare il reato, con l’accusa di tentato omicidio e quindi ora ha ottenuto i domiciliari.

La decisione è arrivata nella giornata di ieri da parte del tribunale della libertà di Salerno. Il ragazzo si era difeso parlando di una rissa avvenuta nel locale; successivamente era uscito dallo stesso trovando le ruote dell’auto bucate, a quel punto aveva chiamato suo padre, il quale era intervenuto e a suo dire era stato aggredito, ecco il perché dell’investimento.

Dopo l’analisi delle dichiarazioni dei testimoni, dopo gli accertamenti alcolemici che hanno dato esito negativo, così come il drug test, e dopo l’analisi di immagini di videosorveglianza, i giudici hanno deciso di accogliere l’istanza difensiva.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Positano News, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.