Positano News - Notizie della Costiera Amalfitana Penisola Sorrentina Campania - Positano News

Cava de’ Tirreni: Studente pestato a sangue nei pressi di Via Cuomo

Nuovo episodio di violenza tra ragazzi.

Il fatto è avvenuto martedì pomeriggio, dopo l’uscita da scuola. Il ragazzo in questione, è stato picchiato a sangue in un parcheggio che si trova nei pressi di Via Cuomo, in pieno centro, vicino la sede comunale.

Gli aggressori avevano tutti l’apparente età di 16 anni e portavano lo zaino in spalla, evidentemente erano tutti usciti da scuola, e il ragazzo in questione è stato aggredito da altri due che lo hanno circondato per non permettergli la fuga.

Nel frattempo altri ragazzi lo picchiavano in viso; la violenza è stata tale che all’aggredito sono state procurate varie ferite, ed è anche uscito sangue da dietro le orecchie del malcapitato.

La zuffa formatasi ha attirato comunque l’attenzione di chi si trovava a passare.

Una giovane donna ha cercato di intervenire per fermare il pestaggio, ma non ci è riuscita purtroppo: la ragazza, infatti, è stata spinta ed è caduta in terra, questo solo per essersi “messa in mezzo”.

E’ sopraggiunta poi anche una persona anziana, alla quali gli aggressori hanno intimato di farsi i fatti propri. Alla fine è riuscito un uomo di sessant’anni a far finire il tutto: il sessantenne ha ordinato ai ragazzi di fermarsi altrimenti avrebbe chiamato i carabinieri e gli aggressori sono fuggiti per la paura di essere poi individuati dalle forze dell’ordine.

Il ragazzino vittima della violenza è stato quindi accompagnato in un bar lì vicino per potergli prestare le prime cure e i primi soccorsi.

Le cause di questa violenza, dalle prime indiscrezioni, sembrerebbero legate ad una gelosia, quindi probabilmente una zuffa per contendersi una ragazza.

Intanto le indagini sono già state avviate e presto gli aggressori verranno identificati poichè la zona è sottoposta a sorveglianza tramite telecamere.

 

 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Positano News, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.