Positano News - Notizie della Costiera Amalfitana Penisola Sorrentina Campania - Positano News

Carabiniere travolto e ucciso dal treno a Caserta: disposti l’obbligo di dimora e due domiciliari. E’ caccia serrata al quarto uomo

Più informazioni su

08/11/2018 – È già libero uno dei quattro ladri che dopo aver seminato il panico a Caserta hanno innescato un inseguimento provocando la morte del carabiniere Emanuele Reali. Per Cristian Pengue, 22 anni, incensurato, il giudice ha disposto l’obbligo di dimora a Napoli, dove risiede, nella zona del rione Traiano. Decisi invece i domiciliari per gli altri due soggetti fermati nel drammatico martedì di Caserta dove, alle 19, il vicebrigadiere dell’Arma ha perso la vita, centrato da un treno in corsa mentre inseguiva il quarto componente della banda di topi d’appartamento, tutt’ora in fuga. Accusati di furto pluriaggravato e resistenza, i tre indagati torneranno in udienza a dicembre. Hanno chiesto i termini a difesa. Sgomenti i colleghi dell’Arma e i familiari della vittima, soprattutto per uno dei ladri che è stato rilasciato seppur con l’obbligo di dimora.

TELECAPRINEWS

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Positano News, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.