Positano News - Notizie della Costiera Amalfitana Penisola Sorrentina Campania - Positano News

Battuto il San Vito Positano al fotofinish dal Santa Maria

Costieri beffati nei minuti extra time ed hanno colto anche un palo

 

Campionato Eccellenza 2018/19 – Girone  B – 10^ Giornata

Polisportiva Santa Maria 1932 2-1 San Vito Positano

Polisportiva Santa Maria 1932: Spicuzza, Trabelsi, Fiorillo, De Sio (23’ st Morena), Fariello, Itri, Fernando, Petrillo, Tiboni (15’ st Altieri), Manzo, Romano (23’ st Tenneriello). A disp.: Russo, Paragano, Pastore, Mamadou, Morena, Di Gregorio, Altieri, Tenneriello, Silo. All.: Pirozzi.

San Vito Positano: Ciccarelli, Lauri, Carezza, (15’ st Longobardi) Di Franco, Vallefuoco, Carfora, Natino ( 45’ st Esposito A.), Infimo (41’ st Autiero), Giordano (37’ st Capissi), Esposito F.P. (15’ st Vicenzi). A disp. Severino, Cafasso, Greco, Esposito, Capissi, Borrelli, Ranieri, VIncenzi, Autiero. All: Macera.

Arbitro: Antonio Savino di Torre Annunziata (Ferrara-Trotta)

Marcatori: 10’ st De Sio, 21′ st Di Franco, 49’ st Altieri.

Note: Spettatori 400 circa Ammoniti: De Sio, Natino, Lauro.

Altieri al fotofinish, Polisportiva vittoriosa sul San Vito Positano

Arriva allo scadere la vittoria della squadra di Pirozzi grazie a una rete di Altieri che manda in visibilio il Carrano, consentendo ai padroni di casa di portarsi al secondo posto in classifica. La cronaca.
Il primo tiro del match arriva al quarto di gioco con Manzo che calcia centralmente, concedendo un facile intervento a Ciccarelli, portiere del Sa Vito Positano. All’undicesimo pasticcio in area del San Vito che va vicino a un grossolano autogol. Dopo due minuti ancora Manzo opera un tiro cross che non trova il tocco di nessuno terminando cosi sul fondo, mentre al quindicesimo Romano, in contropiede, fa tutto bene calciando però solo di poco sul fondo. Al diciottesimo la prima conclusione dei costieri con Carezza su calcio piazzato, Spicuzza fa buona guardia, stessa sorte per Carfora al ventesimo che vede facilmente bloccato il suo tentativo. Al ventiquattresimo Ciccarelli è super su Fariello, che su angolo vede strozzato in gola la sua esultanza. Al minuto trentuno tiro dalla distanza per Vallefuoco, per il San Vito, Spicuzza interviene ancora senza patemi. Sessanta secondi dopo Carfora, dopo una bella azione personale, spedisce al lato. Al trentacinquesimo occasionissima per la Polisportiva: Tiboni scarica su De Sio, che dal limite dell’area, dà solo potenza al suo destro. Al quarantaduesimo Spicuzza si distende alla sua sinistra per deviare in angolo la battuta velenosa di Carfora. La ripresa si apre su ritmi più blandi, alla prima vera opportunità la Polisportiva passa: è De Sio, al cinquantacinquesimo a freddare, da poco più di dieci metri, Ciccarelli. Dopo un buon momento dei cilentani, il San Vito perviene a sorpresa al pari: è Di Franco a freddare il pubblico del Carrano con un colpo di testa che si insacca al minuto sessantasei. Pirozzi prova ad inserire forze fresche gettando in campo i vari Altieri, Tenneriello e Morena. Al ventottesimo del secondo tempo, su cross di Fiorillo dalla sinistra, Altieri non trova il giusto impatto di testa sprecando cosi una buona chance. A dieci dal termine, il San Vito coglie un palo in mischia su una palla inattiva sfiorando il punto del sorpasso. Nel finale si scaldano gli animi: Pirozzi viene allontanato dalla panchina e poco dopo Lauro si becca un giallo per un intervento rude su Fiorillo. Nel recupero Ciccarelli buca un’uscita in presa alta ma nessuno delle punte della Polisportiva è pronta al tap-in vincente. All’ultimo respiro è Altieri a siglare la rete del vantaggio mettendo in porta un cross al bacio di Petrillo. Termina cosi due ad uno una gara ben giocata dalla Polisportiva che guadagna il secondo posto in classifica.

 

L’UFFICIO COMUNICAZIONE

 

Fonte Polisportiva Santa Maria Cilento

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Positano News, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.