Positano News - Notizie della Costiera Amalfitana Penisola Sorrentina Campania - Positano News

Anacapri: Cerrotta, secondo mandato finito Coppola potrebbe “sostituirlo”

Massimo Coppola prossimo sindaco di Anacapri o Franco Cerrotta sindaco del comune unico? Sul comune alto si inizia a parlare delle prossime comunali. E se Cerrotta, sindaco lungimirante e acclamato, non potrà ricandidarsi, nuovi scenari sembrano destinati ad aprirsi. Uno, il più semplice, porta all’attuale assessore al turismo Coppola nel ruolo di candidato a sindaco della “Lista Anacapri”. Un territorio cresciuto dal punto di vista culturale e sociale con l’innesto di una serie di infrastrutture e servizi che hanno migliorato l’economia locale e la qualità della vita. Una politica del fare, pratica ed operativa, che potrebbe avere il beneplacito degli elettori anacapresi anche per le prossime comunali. A questo punto si tratterebbe di capire se Cerrotta farà come nel 2004, quando si candidò come consigliere e ricoprì la carica di vicesindaco, prima di riprendere il ponte di comando nel 2009 o sceglierà altre vie.

L’attuale sindaco di Anacapri potrebbe far parte ancora della compagine “Lista Anacapri” per andare a ricoprire il ruolo di vicesindaco con Coppola primo cittadino, o virare verso altre direzioni politiche. Una di queste lo voleva in corsa nell’altro comune, Capri, come candidato sindaco in una delle liste presentate. Un’ipotesi però da escludere a meno che non si prenda in analisi un passaggio amministrativo epocale, ma non impossibile per l’isola azzurra. La possibilità, cioè, che Capri ed Anacapri uniscano le forze dando vita ad un unico comune. Una prospettiva che non è mai stata scartata, anzi sempre più negli ultimi anni ci si è resi conto sull’isola azzurra che messe in soffitta le rivalità che raccontano i libri di storia tra “ciammurri” e “capritani”, il futuro della terra di Tiberio sarebbe più roseo e positivo con un unico supercomune.

E se l’ipotesi di un referendum cittadino con il quale chiamare gli isolani a pronunciarsi sul comune unico non è mai tramontata, si capisce come a questo punto l’idea di un supercomune guidato da Franco Cerrotta sia attuale più che mai.

Fonte Metropolis -Marco Milano

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Positano News, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.