Positano News - Notizie della Costiera Amalfitana Penisola Sorrentina Campania - Positano News

14° SLALOM SORRENTO-SANT’AGATA foto video e aggiornamenti. Venanzio domina foto

Diretta video e aggiornamenti dagli inviati di Positanonews

Massa Lubrense . La 14esima edizione dello slalom automobilistico Sorrento-Sant’Agata Memorial Giovanni Persico e Franco Mastellone vinta da Venanzio . La gara, organizzata dal Rombo Team di Napoli, si è disputata sul tracciato classico degli anni scorsi, dal bivio che conduce al borgo di Priora fino alle porte di Sant’Agata sui due Golfi. Tre chilometri con undici chicane per rallentare la velocità media delle vetture.

Al termine delle tre manche cronometrate il miglior tempo l’ha fatto registrare uno dei piloti di casa e favoriti della vigilia, Salvatore Venanzio. Con la sua Radical Sr4-Suzuki ha coperto il percorso in 125,85 secondi. Alle sue spalle il campione italiano 2017, Saverio Miglionico, anche lui al volante di una Radical Sr4-Suzuki con un ritardo di circa 6 secondi. Sul terzo gradino del podio è salito Salvatore Castellano con la sua Chiavenuto Suzuki a poco meno di 7 secondi dal vincitore.

Al quarto posto il campione italiano under 23 Emanuele Schillace, anche lui in gara con una Radical Sr4-Suzuki. Al quinto posto il vincitore dell’edizione 2017 della Sorrento-Sant’Agata ed altro favorito della vigilia, Luigi Vinaccia, al volante della fida Osella Pa9/90-Honda.

Alla chiusura della prima manche: 

1° Venanzio

2°Miglionico

3°Schillace

4°Castellano

5°Vinaccia

6°Miccio

7°Esposito

8°Di Martino 

Pubblicato da Positanonews su Domenica 18 novembre 2018

Massa Lubrense / Sorrento. L’appuntamento sportivo di oggi il 14° Slalom a Sant’Agata sui due Golfi. Un evento imperdibile ed emozionante che coivolgerà per il 14° anno la nostra penisola.

La gara, organizzata dal Rombo Team di Napoli, si corre sul tracciato classico degli anni scorsi, dal bivio che conduce al borgo di Priora fino alle porte di Sant’Agata sui due Golfi. Tre chilometri con undici chicane per rallentare la velocità media delle vetture.

Ieri pomeriggio i preparativi: le verifiche tecniche delle vetture, dalle 15 alle 19, presso l’hotel Vesuvio. La partenza dalle ore 9:30, con il via della prima delle tre manche in programma. La premiazione alle ore 17 all’hotel Due Golfi. Il percorso verrà chiuso al traffico dalle 8:30 a fine gara.

La corsa rinnova, tra l’entusiasmo degli appassionati della costiera, il duello tra i piloti locali, in primis il veterano Luigi Vinaccia quattro volte campione d’Italia e vincitore della scorsa edizione ed il giovane rampante Salvatore Venanzio , due volte tricolore nel 2014 e 2016.

Ottantasei i piloti iscritti. Tra questi puntano alla vittoria il lucano Saverio Miglionico, campione d’Italia 2017, ed il siciliano Emanuele Schillace, che ha appena conquistato il casco tricolore nella graduatoria Under 23 2018, entrambi su Radical SR4 1600. Tra gli outsider Salvatore Castellano, al volante di una Chiavenuto motorizzata Suzuki 1600. In linea con gli aspiranti alle prime posizioni anche lo “sceriffo” Cataldo Esposito, 65 anni, con un’altra Radical SR4 (sempre motorizzata Suzuki 1600), vetture di fabbricazione inglese distribuite in Italia dall’Autosport Sorrento.

Nessun testo alternativo automatico disponibile.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Positano News, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.