Positano News - Notizie della Costiera Amalfitana Penisola Sorrentina Campania - Positano News

Vico Equense. Monte Faito, giornata di pulizia. Pino De Vivo: “Adesso vi spiego tutto papele papele” foto

Più informazioni su

Vico Equense. “Boom di presenze associative e comunali – dichiara un cittadino faitense Pino De Vivo – parata della Sarim, Sindaco e Presidente dell’Ente Parco, centinaia i visitatori che oggi sono saliti a Monte Faito a pulire, solo che quest’ultimi erano sì dotati di busta, ma non per fare pulizia di sporcizia lasciata al Faito, ma hanno pulito il suolo dalle castagne, tanto sempre di….. pulizia si tratta.

Alcune Associazione chiamate a partecipare, non con un annuncio su Facebook, ma ad personam, hanno contribuito alla pulizia di domenica scorsa su al Faito, ed al mio post di sfogo alcuni si sono lamentati in rete e alcuni da chi ne fa parte hanno fatto da tramite, affinché loro fossero presenti. Io mi sono scusato con loro publicamente e privatamente, per qualcosa che io non ho detto e non ho voluto far intendere.

Adesso ve lo spiego papele papele.

Domenica al Faito hanno organizzato con la partecipazione di associazioni chiamate a partecipare la giornata di pulizia. Cosa che chi è proprietario e gestore non fa come dovrebbe per legge da decenni, e come ormai collusi parte di residenti.

A questa giornata sono stati invitati tramite Facebook anche i cittadini e qualsiasi associazione volesse partecipare, risultato che tranne quelle messe nella locandina, nessun altra associazione ha partecipato, per non menzionare associazioni rappresentate da Presidente e alcuni sempre presenti; o mamma e papà con bambini, che in questa occasione hanno deciso che valeva la pena far show di bambini e questa volta non si trattava di strumentalizzazione.

Di cittadini ne sono accorsi tantissimi, prevalentemente a raccogliere le castagne.

Il mio scritto ha detto all’organizzatore che: le associazioni inserite ad hoc e che hanno partecipato, solo il 10% ha pulito il Faito e a loro va il mio personale grazie, purtroppo in questi show organizzati da politici è normale. Dimostrabile da una foto che non era intesa all’associazione sotto l’ombrello o alla Croce Rossa o l’AVF, ma alle signore che dovrebbero fare la differenza.

Per alcuni si dovrebbe essere contenti, come se ci avessero fatto un regalo. Allora alle associazioni dico: ma voi del Faito conoscete veramente lo stato? O vi accontentate di quello che vi raccontano? Io fino ad ora, dall’inaugurazione della Funivia che è stato l’inizio degli show, ho assistito ad un continuo di show, niente di organizzativo per radicare controllo, sicurezza e viabilità ai residenti in primis e a chi visita il Faito. Sicuramente nel loro modo di fare alzano prima i piani e poi faranno le fondamenta”.

Cordialmente un cittadino del Faito.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Positano News, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.