Positano News - Notizie della Costiera Amalfitana Penisola Sorrentina Campania - Positano News

UNISA, beccato a rubare soldi dalla mensa universitaria di Fisciano

Si attesterebbero intorno a 22.000 euro i soldi rubati dalle casse della mensa dell’UNISA, l’Università degli Studi di Salerno. Un dipendente è stato beccato dalle telecamere a circuito chiuso mentre prelevava il bottino dalle casse alle quali solitamente accedeva di mattina presto. Il dipendente possedeva un codice personalizzato tramite il quale poter effettuare un reset del sistema informatico inerente alla contabilizzazione. Successivamente l’uomo emetteva una ricevuta, nascondendola, per poi rubarsi i soldi che dall’inizio del 2018 si calcola siano oltre 20.000 euro.

Intervengono i carabinieri

La compagnia dei gendarmi di Mercato San Severino, paese confinante con Fisciano, luogo in cui è ubicata l’università, ha sospeso il dipendente per un anno, punizione emessa dal gip, su richiesta della Procura della Repubblica di Nocera Inferiore. Il tutto diretto dal procuratore Antonio Centore. Le indagini e le ricostruzioni svolte hanno fatto emergere che il denaro venisse asportato sistematicamente ed in modo continuativo.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Positano News, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.