Positano News - Notizie della Costiera Amalfitana Penisola Sorrentina Campania - Positano News

Torre Annunziata, falsi incidenti e sentenze truccate: Riesame conferma arresto per 11 indagati

Il Tribunale del Riesame di Roma ha confermato l’arresto per gli 11 indagati del processo che ruota attorno a sentenze truccate e falsi incidenti tra Torre Annunziata e Castellammare di Stabia. La sentenza è stata emessa due giorni fa: no, quindi, alla richiesta di scarcerazione presentata dagli indagati. Per loro scatta la misura cautelare.

Il Riesame di Roma ha sollevato inoltre una questione di competenza territoriale inviando tutti gli atti alla Procura della Repubblica di Salerno in quanto il reato si sarebbe consumato nel territorio di Scafati, all’interno dello studio del giudice coinvolto Antonio Iannello.

A manovrare tutto, secondo gli investigatori, c’era Salvatore Verde, 46 anni, già in carcere per il filone investigativo finito a Roma per competenza territoriale che ha coinvolto 28 persone tra cui tre giudici di pace. Nello studio di consulenza di Boscoreale, dove gli investigatori avevano messo una microspia, avveniva l’organizzazione dei falsi incidenti o l’alterazione dei fatti per veri sinistri stradali, in modo da far incassare al gruppo criminale indennizzi gonfiati e illegittimi.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Positano News, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.