Positano News - Notizie della Costiera Amalfitana Penisola Sorrentina Campania - Positano News

Sorrento. Il tratto di Corso Italia tra Piazza Tasso e Piazza Veniero resterà isola pedonale per tutto l’anno

Sorrento. A partire dal prossimo 29 ottobre il tratto di Corso Italia che collega Piazza Tasso e Piazza Veniero (pochi metri prima dell’ospedale) resterà isola pedonale per tutto l’anno. Il comandante della polizia municipale Antonio Marcia, d’accordo con l’amministrazione comunale guidata dal sindaco Giuseppe Cuomo, ha emesso l’ordinanza con la quale si stabilisce che il dispositivo di regolamentazione della circolazione nel centro storico e su Corso Italia lato ospedale. E’ previsto il transito solo per i veicoli autorizzati. Tra le ore 7.00 e le 10.30, sarà consentito il transito ai mezzi per la raccolta dei rifiuti e di pulizia della strada ed agli autocarri di massa complessiva a pieno carico inferiore a 3,5 tonnellate per le attività di carico e scarico merci, che potranno transitare per stazionare negli appositi stalli. Infine, sono previste deroghe per i carri funebri e le auto degli sposi dirette verso la cattedrale. In ogni caso, il limite massimo di velocità sarà pari a 20 chilometri all’ora. Il Parco Tasso continuerà ad essere a doppio senso (con obbligo di svolta a destra una volta raggiunta via degli Aranci). La chiusura del tratto di Corso Italia permetterà ai tanti turisti, presenti a Sorrento tutto l’anno, ma anche ai cittadini di passeggiare tranquillamente lungo la strada principale. Ovviamente soddisfatti della decisione i commercianti della zona interessata che vedranno aumentare i loro guadagni. Non mancheranno, però, i disagi. A vivere l’aspetto negativo della zona pedonale saranno indubbiamente i residenti, che non potranno raggiungere agevolmente le loro abitazioni, soprattutto nel periodo invernale dove le temperature e le condizioni meteo sono spesso avverse e, inoltre, ci sarà una diminuzione dei posti auto dove poter parcheggiare, aumentando quello che è un problema molto forte nella bellissima Sorrento. Un altro aspetto negativo inevitabile sarà l’aumento del traffico nella parallela Via degli Aranci.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Positano News, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.