Positano News - Notizie della Costiera Amalfitana Penisola Sorrentina Campania - Positano News

Sorrento: 11 adesioni per “Adotta un’opera”. Domani il Gran Gala Concert per Casissa

Sono già 11 le adesioni al progetto “Adotta un’opera d’arte”, lanciato dal Museo Correale durante la conferenza stampa svolta a Sorrento nella Sala degli Specchi. «Gli imprenditori della penisola sorrentina hanno risposto immediatamente con entusiasmo all’iniziativa – annuncia il presidente Gaetano Mauro – Donare per il recupero e la salvaguardia del proprio patrimonio civico è simbolo di grande sensibilità e attenzione non solo per il nostro passato, ma soprattutto per il nostro futuro».

In sinergia con la Soprintendenza BAPSAE di Napoli e la Soprintendenza Archeologica sono state selezionate 50 opere che necessitano di un intervento di conservazione e manutenzione appartenenti al patrimonio museale, 20 delle quali sono state già analizzate e preventivate. Tra queste vi è il dipinto di Nicola Casissa intitolato “Natura morta con fiori e uccelli” per il quale sarà già possibile contribuire durante il Gran Gala del 31 ottobre. Si tratta di un olio su tela, 39 cm di larghezza e 83 cm di altezza con cornice il cui restauro è stato preventivato per €1020,07, opera appunto del Casissa, pittore napoletano del primo trentennio del Settecento, allievo di Andrea Belvedere.

natura morta

Durante la serata di mercoledì 31 ottobre alle ore 21:00 al Museo Correale si terrà il Gran Gala Concert, ad ingresso libero e gratuito, in cui si esibiranno i primi tre giovani classificati della prima edizione del Concorso internazionale di canto lirico “Città di Sorrento” promosso da Opera e Lirica con il patrocinio morale del Comune. In quest’occasione sarà possibile destinare liberamente una somma che contribuirà al restauro dell’opera “Natura morta con fiori e uccelli”, conciliando quindi musica e mecenatismo. «Il concorso internazionale di canto lirico rappresenta un’opportunità per i giovani che desiderano affermarsi nell’affascinante mondo della musica lirica – sottolinea infatti Giuseppina Cuccaro, fondatrice e Ceo della società Opera e Lirica – ma anche un omaggio alla città di Sorrento, dove Opera e Lirica organizza annualmente una rassegna di concerti seguita e apprezzata da decine di migliaia di spettatori».

La competizione offrirà una vetrina d’eccezione a talenti della lirica provenienti non solo da penisola sorrentina, Napoli e Calabria, ma anche da Cina, Corea del Sud, Russia, Bulgaria, Grecia e Stati Uniti. Accompagnati dal pianista messo a disposizione dagli organizzatori, i concorrenti saranno chiamati a interpretare quattro brani del repertorio lirico a loro scelta, precedentemente indicati nella domanda di iscrizione al concorso. A decretare il vincitore sarà la giuria presieduta daNorma Fantini, soprano di fama internazionale e vincitrice dell’edizione 2005 del prestigioso Premio Puccini, e formata dal compositore e direttore d’orchestra Nicola Hansalik Samale, dall’artist manager Antonio Desiderio e dalla fondatrice di Opera e Lirica Giuseppina Cuccaro. Ai primi tre classificati saranno riconosciuti premi rispettivamente da mille, 700 e 400 euro, finanziati da Opera e Lirica con i ricavi degli spettacoli periodicamente organizzati dalla stessa società in Italia e all’estero.

«Abbiamo concesso volentieri il nostro patrocinio all’iniziativa che ha l’obiettivo di incoraggiare giovani talenti a proseguire tra sforzi e sacrifici sul cammino della lirica – commenta il sindaco Giuseppe Cuomo – La musica, del resto, rappresenta l’anima della penisola sorrentina, protagonista di versi e brani immortali e terra natia e di adozione di grandi artisti».

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Positano News, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.