Positano News - Notizie della Costiera Amalfitana Penisola Sorrentina Campania - Positano News

Scala: Inaugurato a Pontone di Scala Palazzo San Giovanni.

Un modello di sinergia pubblico/privata: domenica pomeriggio si è inaugurato a Pontone di Scala Palazzo San Giovanni.

Con la numerosa partecipazione di cittadini e di illustri ospiti domenica pomeriggio si è tenuta l’inaugurazione di Palazzo San Giovanni alla frazione Pontone del Comune di Scala, nel corso della quale il parroco di Pontone, Don Luigi Colavolpe, ha anche celebrato la santa messa domenicale.

Dopo la santa messa sono quindi intervenuti il parroco Don Luigi Colavolpe, Luigi Mansi  Sindaco di Scala, i fratelli Scermino soggetti attuatori e concessionari dell’intervento,  l’Ing. Massimo Adinolfi   progettista e direttore dei lavori .

Un plauso a chi ha partecipato con entusiasmo, grande abnegazione e professionalità al progetto consentendo, mediante una procedura di progetto/finanza conclusa in tempi brevissimi, il recupero e la conversione di un edificio comunale dismesso  in una country house, sempre di proprietà comunale. All’interno del complesso è inoltre presente un ufficio dei Carabinieri Forestali.

A detta di tutti è stato realizzato un elegante e pregevole intervento di riqualificazione architettonica e recupero dell’originario edificio dismesso.

I nostri complimenti vanno quindi all’Amministrazione Comunale capeggiata dal Sindaco Luigi Mansi e  al suo Ufficio Tecnico che, come sempre, hanno dimostrato notevole efficienza, ai fratelli Scermino ed al progettista e direttore dei lavori  Ing.  Massimo Adinolfi, che hanno portato a termine un progetto di grande qualità e bellezza, ai cittadini di Pontone che hanno sin dall’inizio accolto l’iniziativa con entusiasmo e con cordialità.

Scala: Inaugurato a Pontone di Scala Palazzo San Giovanni.
  
Non modificare album
 
scala

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Positano News, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.