Positano News - Notizie della Costiera Amalfitana Penisola Sorrentina Campania - Positano News

A Scala ieri si è ricordato Aniello Apicella, il “principe delle tammurriate” di Tramonti

Scala, Costiera Amalfitana. Ieri sera, in occasione della 43esima edizione della Festa della Castagna, c’è stato un momento di ricordo, per una persone che per tanto ha calcato quel palcoscenico in Piazza Municipio e non solo. Stiamo parlando di Aniello Apicella, il “principe delle tammurriate”, che con la sua voce ha scaldato le piazze della Campania. L’amico Mario Savo, con il gruppo “La Paranza della Costiera”, hanno ricordato il loro amico di tante suonate con un momento toccante, che ha raccolto gli applausi del pubblico.

Targa Aniello Apicella

L’organizzazione della Festa della Castagna, ha poi dedicato una targa alla memoria di Aniello, che è stata consegnata dall’assessore Salvatore Bottone alla figlia Ilenia Apicella e la moglie Maria Marrazzo. L’assessore del comune di Tramonti, Assunta Siani, ha ricordato Aniello per la sua semplicità e il grande carisma, che ha sempre portato in ogni sua esibizione.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Positano News, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.