Positano News - Notizie della Costiera Amalfitana Penisola Sorrentina Campania - Positano News

Sant’Agnello, installate centraline per l’elettrosmog sul municipio

Sant’Agnello. Parte la lotta all’elettrosmog nel comune della Penisola Sorrentina. L’obiettivo è comprende questa terribile piaga, che sta prendendo piede nel terzo millennio con il moltiplicarsi dei dispositivi senza fili. I tecnici della Tesem, a titolo interamente gratuito, hanno installato la prima delle due centraline, per il monitoraggio dei campi elettromagnetici: due sono infatti quelle previste da contratto.

L’installazione dell’impianto è stata annunciata sui social network dal sindaco Piergiorgio Sagristani, che ha seguito tutto l’iter per l’adozione di tali apparecchiature sul municipio. Queste centraline permettono di ottenere uno screening dell’elettrosmog e delle fonti di inquinamento, permettendo di monitorare tale fenomeno, gravoso la salute e tema caldo di molte segnalazioni, giunte anche a Positanonews e frutto di polemiche sui social network, qualora sorgono nuovi ripetitori radio o antenne.

Recentemente durante l’estate, a Meta, fu segnalata l’installazione di antenne per la telefonia mobile, nel cortile dell’ex scuola via di Astarita, situazione che portò i cittadini ad invocare uno stop dei lavori al sindaco Giuseppe Tito. La questione si risolse con l’affidamento di un incarico ad un ingegnere, che chiarì che non c’era alcun impatto sulla salute per gli abitanti metesi. Stessa situazione si verificò nella vicina Massa Lubrense, dove l’anno scorso il Comune fece un’indagine tecnica, con una relazione che rivelava che c’erano zero rischi.

 

 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Positano News, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.