Positano News - Notizie della Costiera Amalfitana Penisola Sorrentina Campania - Positano News

Sant’Agnello. Deiezioni canine, il sindaco Piergiorgio Sagristani annuncia provvedimenti contro i proprietari incivili

Sant’Agnello. Quello delle deiezioni canine è un problema che affligge tutti i paesi. Sono tanti i proprietari di cani che assolvono al dovere civico di ripulire le strade dai ricordini lasciati dai loro amici a quattro zampe ma, purtroppo, sono numerosi anche quelli che non provvedono a tale incombenza trasformando le strade in dei percorsi ad ostacoli per i pedoni che devono cercare di evitare gli escrementi degli animali. Dopo il Comune di Piano di Sorrento che ha predisposto la creazione di una banca dati del DNA canino che permetta di risalire ai proprietari inadempienti per poter elevare le dovute multe, è la volta del vicino Comune di Sant’Agnello. E’ quanto annuncia il primo cittadino santanellese, Piergiorgio Sagristani, con un post sul suo profilo Facebook: “I cani sono animali straordinari. Assicurano compagnia ed affetto a tante persone, diventando spesso parte del nucleo familiare. Purtroppo alcune persone che detengono cani non hanno comportamenti adeguati al vivere civile, soprattutto quelli che non ripuliscono le strade dalle deiezioni dei loro animali. Per questa ragione il Comune ha deciso di utilizzare le telecamere mobili in uso alla Polizia municipale al fine di risalire ai responsabili di questi atti incivili. Non lasceremo ulteriormente consolidare questo andazzo. Invito i diretti interessati a non proseguire con questi comportamenti. Altrimenti saremo costretti, nostro malgrado, a perseguirli”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Positano News, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.