Positano News - Notizie della Costiera Amalfitana Penisola Sorrentina Campania - Positano News

Ravello, la Ribalta deve chiedere scusa

Più informazioni su

Ravello, Costiera amalfitana . Riceviamo e pubblichiamo . la Ribalta deve chiedere scusa

Il Gruppo Teatrale La Ribalta e il Comune di Ravello dovranno risarcire circa 50mila euro a un ragazzo, che si infortunò sul campetto dei Fratini nel 2011.

Una vicenda triste che ha scritto la pagina più amara della storia della Ribalta. In questi anni il gruppo dirigente ha dimostrato tutta la sua ipocrisia, incapacità e superficialità, trascinando in basso il prestigio del Gruppo.

Adesso dovete chiedere scusa al giovane che ha subito un danno fisico che si porterà dietro per tutta la vita, e quello che è ancora più vergognoso ha dovuto combattere sette lunghi anni per vedersi riconosciuto il sacrosanto diritto al risarcimento.

Avete consentito che La Ribalta fosse trascinata in tribunale senza dare ascolto alle legittime richieste della famiglia del ragazzo e senza tentare strade alternative che pure c’erano. Avete ignorato finanche le convocazioni del giudice.

Dovete chiedere scusa ai cittadini di Ravello e alle Istituzioni che hanno sempre sostenuto il sodalizio.

Dovete chiedere scusa a quanti, con onore, in passato, hanno costruito ciò che voi avete distrutto in così poco tempo.

Con quale coraggio adesso vi presenterete ai bambini, ai ragazzi che tanto vi vantate di coltivare? Ma soprattutto, al di là di ogni discorso teatrale, quali valori potrete trasmettergli?

Forse questa è la cosa che mi angoscia di più.

Gianfranco Cioffi

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Positano News, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.