Positano News - Notizie della Costiera Amalfitana Penisola Sorrentina Campania - Positano News

Praiano. Grande successo oggi per il progetto “Io Leggo perché”. E domani si replica a Positano

E’ iniziato oggi con successo a Praiano il progetto nazionale “Io Leggo perché” finalizzato a promuovere la lettura nelle scuole e ad arricchire le biblioteche scolastiche.

Anche Positano ha aderito a questa bella iniziativa e ciascun plesso di scuola dell’infanzia, primaria e secondaria di I grado delle due cittadine della costiera amalfitana si è gemellato con librerie del territorio (Libreria Tasso di Sorrento, Libreria Mondadori di Piano di Sorrento) presso le quali sarà possibile acquistare libri da donare alla scuola dal 20 al 28 ottobre 2018, consultando  la lista accuratamente redatta dai docenti di ciascun plesso scolastico. Inoltre, si potrà contribuire alle donazioni anche partecipando agli eventi organizzati da diversi plessi scolastici sul territorio, in collaborazione con le librerie, che porteranno i libri a Positano e Praiano.

Oggi l’iniziativa ha avuto inizio a Praiano in Piazza San Gennaro, riscontrando un grande successo ed una grande partecipazione,

Domani, invece, toccherà a Positano. L’appuntamento è presso la Piazza dei Racconti dalle 9.00 alle 11.00 con la Scuola Primaria e dalle 11.30 alle 13.00 con la Scuola Secondaria di I grado. La manifestazione a Positano continuerà anche il 26 ottobre, sempre nella Piazza dei Racconti, dalle ore 09.00 alle 11.00 a cura dei plessi di Scuola dell’Infanzia di Positano, Montepertuso e Praiano

Con questi eventi la scuola partecipa a una competizione nazionale, nell’ambito del progetto #Io leggo perché, per vincere  1.500 euro di libri.

E allora domani e dopodomani l’appuntamento è nella Piazza dei Ricordi per sostenere un’iniziativa così importante.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Positano News, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.