Positano News - Notizie della Costiera Amalfitana Penisola Sorrentina Campania - Positano News

Positano strada statale amalfitana 163 chiusa dall’ANAS con barriere cementate. Turisti allo sbando, vergogna per tutti fotogallery

Più informazioni su

Positano , Costiera amalfitana .  Strada statale amalfitana 163 chiusa dall’ANAS con barriere cementate. Turisti allo sbando, vergogna per tutti. Sono 48 ore di continuo che Positanonews, unica testata giornalistica presente sul posto ( ricordiamo che non esistono altre testate giornalistiche registrate regolarmente come tali che hanno sede a Positano, se qualcuno lo asserisce è un truffatore, verificate presso il tribunale di Salerno,  ndr ).

Positano strada chiusa turisti allo sbando

Purtroppo dobbiamo dire ai nostri lettori e ai tanti che ci chiamano che la strada è stata chiusa, c’è una barriera con dei pali cementati nella strada. La cosa ci fa rabbia e ci fa pensare male, ma lasciamo ad altri le interpretazioni. Pensate alla Ravello – Tramonti , per esempio, chiusa ma passano tutti.

Qualcuno riesce a passare a piedi se non ci sono controlli.

La cosa grave è che i turisti arrivano qui senza alcuna informazione. Abbiamo trovato turisti che dovevano andare al San Pietro di Positano da Istanbul, altri che dovevano andare a Maiori, e nessuno gli ha detto che uscendo a Salerno da Napoli, invece di Castellammare di Stabia, sarebbero già arrivati.

Ci sono tanti che ora vanno da Agerola o dal Valico di Chiunzi. Insomma un disagio enorme. Per di più visto il maltempo domani le vie del mare probabilmente non funzioneranno.

Che ci voleva a mettere un vigile o una persona, magari pagata dagli albergatori, ai Colli di San Pietro a Piano di Sorrento per dare indicazioni?

A Ravello gli albergatori col Comune misero a Castiglione al confine con Atrani ragazzi e ragazze laureate in lingue ad assistere ai turisti. Dove c’è la deficienza delle istituzioni preposte non possiamo stare a guardare, almeno come la vediamo noi.

Verso le 19 ce ne siamo andati per l’arrivo della pioggia. Ritorneremo  a mezzanotte per informarvi, ma intanto non si passa.

Positanonews sta ancora qui sul posto 3381830438

direttore@positanonews.it

Ringraziamo per la collaborazione operativa Stefano Pieri
 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Positano News, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.