Positano News - Notizie della Costiera Amalfitana Penisola Sorrentina Campania - Positano News

Positano. Presentato il nuovo libro del Professor Romolo Ercolino: “Testimonianze di Fede e Arte nella Città Verticale, facciamone un museo diffuso”

Positano, Costiera amalfitana . Oggi alla Chiesa del Rosario ai Mulini è stato presentato il nuovo libro dell’architetto Prof. Romolo Ercolino: “Testimonianze di Fede e Arte nella Città Verticale”. Un testo di grande interesse che traccia itinerari di fede e di arte nel patrimonio di Arte Sacra custodito nelle chiese di Positano e che si pone in continuità con il precedente lavoro di Ercolino “Positano la Città verticale”. All’interno dell’opera anche un capitolo dedicato alle chiese cimiteriali di Positano e di Nocelle, con un riferimento alla tomba dello scrittore azerbaigiano Essad Bey.

A introdurre la presentazione il parroco don Giulio Caldiero, fautore dell’iniziativa “Riscoprire i percorsi della fede e le testimonianze nel nostro paese è importante, Positano ha una enorme ricchezza sacra e culturale. Ci sono tanti beni da valorizzare e ristrutturare, come questo quadro nella Chiesa , venendo all’ingresso a destra, di cui parleremo sabato prossimo. La nostra Storia va recuperata, stiamo pensando di far ristampar la storia di Positano di Errico Talamo e di Luca Vespoli, oramai introvabili..”

Ercolino ha fatto un excursus davvero interessante “La chiesa più antica, ma anche il convento,  si trova al di sopra della Villa Romana, grazie ai monaci basiliani . Diversi abitanti dal Cilento, da Paestum, vennero qui in fuga dai saraceni e furono sistemati nelle zone periferiche, Laurito, Montepertuso e Nocelle, Nocelle che sta per “Nova Cella” , nuova chiesa.. Il nostro patrimonio è ricchissimo e non va trascurato, si potrebbe addirittura fare un percorso facendo di Positano un museo diffuso”

Abbiamo sentito anche Nicola Longobardi, l’editore di Castellammare di Stabia, che ha fatto un pregevole lavoro iconografico, come pregevoli sono tutte le sue opere che si distinguono. “Per me le immagini sono importanti perchè accompagnano il lettore,  le curo spesso di persona, la mia precedente esperienza di fotografo della Soprintendenza mi porta ad amare molto le foto…vorrei che con questo libro il lettore fosse accompagnato in un’itinerario e un domani ci si organizzasse per dare delle informazioni ai turisti , anche tramite app, su tutte le chiese”

A fare i saluti dell’amministrazione l’assessore Francesco Fusco e l’assessore Giuseppe Guida.

Il libro sarà presentato anche il prossimo 20 ottobre alle ore 18.00 presso l’hotel Le Agavi.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Positano News, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.