Paura nelle popolazioni delle aree vesuviane. Nella giornata di ieri registrate 41 scosse di terremoto

Preoccupazione tra la popolazione delle aree vesuviane. Tra il pomeriggio e la tarda serata di ieri è stato registrato uno sciame sismico di 41 scosse di terremoto, tutte concentrate nell’area del cratere del Vesuvio. La magnitudo è bassa e, quindi, sono in poche quelle realmente percepite dagli abitanti della zona ma sono chiaramente registrate dalle strumentazioni dell’Osservatorio Vesuviano il cui direttore, Francesca Bianco, ha invitato a non creare allarmismi anche se dichiara che il fenomeno è da prendere con cautela  essendo comunque in presenza di un vulcano attivo.

Commenti

Translate »