Positano News - Notizie della Costiera Amalfitana Penisola Sorrentina Campania - Positano News

Meta , Sorrento si dimette la Viggiano entra in campo Francesco Miccio. Ecco alcuni retroscena, intanto cresce ipotesi Maresca

Più informazioni su

Meta , Sorrento si dimette la Viggiano entra in campo Francesco Miccio. Ecco alcuni retroscena, intanto cresce ipotesi Maresca lanciata in anteprima da Positanoenws. Oggi a parlarne anche Il Mattino a firma del decano Antonino Siniscalchi . Alle comunali mancano ancora diversi mesi, ma la politica a Meta è già in fermento. Dopo vent’anni in prima linea come consigliere, assessore e infine leader dell’opposizione con Meta Comune, Antonella Viggiano dice addio al Consiglio. Non sarà lei, dunque, a contendere la carica di sindaco all’uscente Giuseppe Tito. Ecco perché, nelle ultime ore, ha preso quota l’ipotesi di una candidatura di Graziano Maresca, già assessore ai lavori pubblici di Meta e responsabile dell’ufficio tecnico comunale di Piano di Sorrento. «Desidero favorire il rinnovamento che ogni classe politica dovrebbe avvertire come esigenza irrinunciabile»: queste le parole messe nero su bianco dalla 57enne architetto che lascia il posto a Francesco Miccio, 36enne commercialista alla prima esperienza in Consiglio. Un avvicendamento annunciato, ma che priva la prossima campagna elettorale di uno dei competitor più accreditati. Di conseguenza, è già partita la caccia al candidato da contrapporre a Tito, la cui ricandidatura è scontata. Un nome plausibile è quello di Graziano Maresca, in passato nella maggioranza capitanata dall’ex sindaco Paolo Trapani. Resta da vedere la posizione di altri possibili candidati come il consigliere di minoranza Francesco Pane e l’ex assessore Antonino Russo. Certa, infine, la discesa in campo del Movimento 5 Stelle con una lista autonoma, ma al momento manca il nome del candidato sindaco.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Positano News, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.