Positano News - Notizie della Costiera Amalfitana Penisola Sorrentina Campania - Positano News

Housing Sociale a Sant’Agnello Dopo accuse di Elefante , smentita di Marzuillo. Retroscena foto

Più informazioni su

Housing Sociale a Sant’Agnello Dopo accuse di Elefante , smentita di Marzuillo .  Ricostruiamo un pò la vicenda che ci sta sfuggendo di mano. C’è stata l’interrogazione del Movimento Cinque Stelle santanellese sulla possibilità di fare un ulteriore piano della struttura al centro delle polemiche in Penisola Sorrentina.  A questa interrogazione il sindaco Piergiorgio Sagristani ha detto che era solo un’ipotesi e non c’era nessun progetto, il Presidente del Consiglio, considerato anche dalla sua lista Sant’Agnello Ora  X vicino alla maggioranza, Rocco, è intervenuto dicendo che è lui che ha fermato il piano in più ed è stato ascoltato. Successivamente l’avvocato Eugenio Marzuillo, vicino effettivamente a Rosario Fiorentino , politico e sindacalista impegnato a Sorrento, unico rimasto a fare opposizione praticamente nel Sant’Agnello Ora X,  ha annunciato una commissione d’inchiesta, qualcuno pensa che siano stati già fatti degli abusi. Poi l’ingegner Antonio Elefante a seguito della pubblicazione della notizia riguardante la richiesta di istituire una commissione di inchiesta sull’housing sociale  in un suo commento lasciato su facebook, ripreso da Talepiano  lancia una pesante accusa contro il promotore dell’iniziativa l’avvocato Eugenio Marzuillo, recentemente nominato Presidente dell’Associazione I Cittadini contro le mafie. A Positanonews poi è arrivato un articolo ma che, mancando il direttore, è sembrato un intervento giornalistico , ed è stato pubblicato, ma subito sostituito .

Ecco cosa ha scritto l’ingegner Elefante:

“Ma Marzuillo è lo stesso avvocato che non più di due settimane fa mi chiedeva un sistema di come entrare in housing senza aver partecipato al bando?”

Una sortita che ha provocato la sorpresa del leader di Casapound Italia, Tommaso Guarracino, che ha chiesto subito un chiarimento da parte del diretto interessato, lo stesso avvocato Marzuillo che ha invece inizialmente così commentato:

“Non ce nulla da chiarire. La mia professione mi obbliga ad osservare il diritto di privacy in relazione al caso di una persona (essendo avvocato) che sto seguendo regolarmente in graduatoria. Il resto non ha fondamento alcuno. Buona giornata”.

Per poi aggiungere:

“Non voglio aumentare polemiche ma questo è un caso esemplare di diffamazione. Spero che la cosa si chiuda qui o, dovrò sporgere denuncia querela”.

Dunque la vicenda è stata smentita pubblicamente e formalmente dall’avvocato Marzuillo.

Aggiornamenti del 17 ottobre

Ing. Elefante con un post su Facebook insiste a dire che è vero. Sarà la giustizia a decidere di chi è la verità.

 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Positano News, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.