Positano News - Notizie della Costiera Amalfitana Penisola Sorrentina Campania - Positano News

Una grande Snav Folgore Massa esce a testa alta

Gara avvincente ed al cardiopalma fino alla fine

 L'immagine può contenere: una o più persone, persone che praticano sport, persone sul palco e campo da basket

Sorrento – Gara avvincente ed al cardiopalma fino alla fine della Snav Folgore Massa che esce a testa alta contro un’ostica Fulgor Tricase.

I costieri tentennano commettendo molti errori nel primo set ma si riprendono in quello successivo restando più concentrati con il muro che però non regge in qualche occasione la veloce a centro dei pugliesi che si vanno a segno ma sono sempre tenuti sul chi va là dai massesi. La gara si fa avvincente con i vari Fantauzzo, Casaro e Ferenciac che nei momenti topici innescano a qualche secca diagonale, o una bomba folgorante o un mani out che mette a soqquadro la squadra del coach Marano. Che da parte sua oppone i colpi efficaci e vincenti dei vari Parisi, Di Felice e Marzio che in molti casi non lasciano scampo alla difesa massese.

L'immagine può contenere: 2 persone, folla e campo da basket

Il terzo ed il quarto parziale vedono una Folgore più convincente e decisa, finalmente il muro mura a puntino mettendo a segno anche dei colpi vincenti con il ‘macho’ Della Mura e Ferenciac, mentre Casaro sfonda quello avversario e dopo qualche fase coach Marano è costretto a chiamare il timeout per spezzare il ritmo dei costieri. Che però non lo abbassano affatto anche costruendo qualche buona combinazione vincente del duo Aprea-Deserio, la Fulgore è in ambasce e Della Mura chiude il terzo parziale con una palla spinta in zona 2. Il quarto legge lo stesso copione del set precedente ma stavolta i rossoblù sembrano un po’ più in palla, tenendo sulla corda la squadra della penisola che però li tiene sempre a bada di qualche punto. Ma poi i pugliesi hanno una rimonta efficace che li porta quasi ad impattare ma il guizzo finale dei costieri è dato dai muri vincenti che portano i locali sul 2 pari.

Il tie-break è quello che è decisivo, c’è un buon inizio dei locali ma un blackout li folgora ed i pugliesi hanno una rimonta efficace, la gara si fa vivace ed avvincente, si gioca punto a punto, Fantauzzo innesca una boma da 3 metri ma non basta. Perché gli ospiti non mollano, il finale è quelli da non poter essere visti, da cardiopalma, il botta e risposta la fa da padrone, la tensione è in prima linea e viene smorzata da qualche cambio nei massesi anche per dare il go vincente. Che però non arriva anche se Ferenciac sfonda diagonalmente, ma il Tricase ha la meglio perché Casaro pesta e c’è l’errore a centro sotto rete.

Una sconfitta che lascia qualche amaro in bocca sia per quel blackout del primo parziale e sia per la rimonta decisa e concentrata che si è avuta nel terzo e quarto, sfatata in un tie-break al cardiopalma, ma in sostanza non c’è da recriminare poiché i biancoverdi potranno dire la loro a voce alta.

 

CAMPIONATO PALLAVOLO 2018/19 – SERIE B/MASCHILE – GIRONE G –  3^ GIORNATA

SNAV FOLGORE MASSA – LIBELLULA FULGOR TRICASE  2-3

(18-25, 21-25, 25-16, 25-21, 18-20)

SNAV FOLGORE MASSA: Della Mura, Aprea, Fantauzzo, Deserio, Casaro, Ferenciac, Denza (L); Esposito, Cormio, Miccio; Evangelista, Pontecorvo, Gargiulo.

Coach: Nicola Esposito.

LIBELLULA FULGOR TRICASE: Parisi, D’Alba,Marzo, Rosafio, Cassiano, Borghetti, Tridici, Muccio, Di Felice, Sodero, Bisanti (L). coach Fabrizio Marano.

1° Arbitro: Pasquale De Simone, 2° Arbitro: Fabio Morena.

 

GISPA

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Positano News, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.