Positano News - Notizie della Costiera Amalfitana Penisola Sorrentina Campania - Positano News

Il Costa d’Amalfi piega la Scafatese

I costieri passati in svantaggio, ribaltano nella ripresa

 

L'immagine può contenere: cielo, stadio, nuvola e spazio all'aperto

Foto tratta dal diario del F.C. Sal De Riso Costa d’Amalfi

CAMPIONATO DI ECCELLENZA – 8ª giornata

SCAFATESE – COSTA D’AMALFI 1-2
26º aut. Palumbo – 75º Marino – 87º Mascolo

SCAFATESE: Belviso, Gargiulo, Petrosino, Vitiello, Criscuolo, Amendola, Esposito (70º Nina), Biondi (68’ Cucca), Farriciello, Scognamiglio (80’ Simeri), Manzo.
A disposizione: Menzione. Russo, Sannino, Cariello, Cucca, Simeri, Nina, Cicalese, Caiazza.
All: Amarante

COSTA D’AMALFI: Napoli, Pisapia, Marseglia, Cestaro, Milvatti (56’ Senatore), Vigorito, Bovino, Lettieri (50’ Apicella), Marino (90’ Ronga), Mascolo (92’ Cantilena), Palumbo (56’ D’Amora).
A disposizione: Cinque, Cantilena, D’Amora, Reale, Senatore, Lambiase, Ronga, Vissicchio, Apicella.
All: Ferullo.

Arbitro: Criscuolo di Torre Annunziata
Assistenti: Barbaria e Nocera di Nocera Inferiore
Ammoniti: Milvatti, Palumbo – Criscuolo, Longobardi, Farriciello, Simeri
Angoli 7-4 Costa d’Amalfi
Recupero: 1’ – 5’

VITTORIA CERCATA, VITTORIA VOLUTA. Il Costa d’Amalfi espugna anche il Vigilante Varone di S. Antonio Abate, battendo la Scafatese, e lo fa ribaltando una sconfitta che sarebbe stata davvero immeritata.
Ci hanno pensato ancora loro, la coppia del gol, la M&M, il Toro ed il Cobra marcatori di una gara che la sfortuna, e anche la poca concretezza, stava rovinando.
Primo tempo di totale predominio, ma costieri che sprecano tantissimo, ed alla prima occasione la Scafatese passa in vantaggio: cross dalla sinistra di Scognamiglio, e Palumbo nel tentativo di mettere fuori la palla colpisce male mandando la sfera alle spalle di Napoli.
Lo svantaggio è una mazzata per i costieri che faticano a reagire. Nella ripresa i ragazzi di mister Ferullo cambiano marcia, grazie anche all’ingresso di Senatore ed Apicella, ed è proprio grazie ad una azione portata avanti dai nuovi entrati che Marino trova il gol del pareggio: grande scambio sulla destra, con Senatore che serve in profondità Apicella, palla di prima dentro per Marino che al volo gonfia la rete.
La Scafatese esce di scena e diventa un monologo biancazzurro.
All’87º l’episodio che decide la gara: angolo dalla sinistra battuto velocemente, la palla arriva a Mascolo che fa partire un tiro cross che si insacca alle spalle di Belviso senza essere deviata. È il gol vittoria che fa esplodere di gioia i tanti sostenitori costieri presenti al “Vigilante Varone”.
Gli ultimi minuti sono di totale gestione dei costieri, che nel finale vedono sfumare la terza rete, quando l’arbitro decide di fermare Apicella lanciato a rete, tutto solo, fischiando la fine della gara.
Una vittoria FONDAMENTALE che porta ulteriori punti in classifica, e che da consapevolezza e morale ad una squadra che sta raccogliendo quanto di buono sta facendo. Adesso peró bisogna azzerare tutto e tornare a lavorare in vista della prossima gara, quando sabato a Maiori arriverà il S. Agnello, altra diretta concorrente, e quindi altra “battaglia” da affrontare.

 

UFFICIO STAMPA

FC COSTA D’AMALFI

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Positano News, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.