Positano News - Notizie della Costiera Amalfitana Penisola Sorrentina Campania - Positano News

Cava de Tirreni concluso il restyling della scuola Santa Lucia

Più informazioni su

Sono giunti al termine, eccezion fatta per alcuni interventi di rifinitura, i lavori di restyling della scuola elementare di Santa Lucia, chiusa dal febbraio 2016 per gravi problemi strutturali. L’attesa di genitori e alunni della popolosa frazione è ormai finita. Dal Comune fanno sapere che nella prima metà di novembre è previsto il taglio del nastro.
Dopo un lungo iter, non privo di ostacoli Santa Lucia potrà disporre di una scuola rinnovata sia negli spazi che nei servizi e adeguata alle normative sulla sicurezza. L’intervento è costato poco più di un milione e 400 mila euro, di cui 561.463,60 finanziati con fondi legge ex 219 del 1981 e altri 550mila messi a disposizione dal Comune attraverso l’accensione di un mutuo contratto con la Cassa Depositi e Prestiti.
I FONDI
L’amministrazione Comunale ha stanziato ulteriori 300mila euro a valere sempre sui fondi ex Legge 219 dell’81. Nei prossimi giorni comincerà con il trasloco degli uffici e della segreteria del IV circolo didattico, che torneranno nuovamente operativi al primo piano del plesso scolastico di piazza Felice Baldi, anche perché i locali dello Stadio Simonetta Lamberti, che finora hanno ospitato gli uffici in questione, dovranno essere liberati in virtù dell’inizio dei lavori di restyling dell’impianto sportivo in vista delle Universiadi del 2019. «Le scuole erano un impegno preso con i cittadini fin dalla campagna elettorale – afferma l’assessore ai lavori pubblici Nunzio Senatore per questo abbiamo preso decisioni sofferte ma necessarie, come quella di chiudere due scuole, e investito milioni di euro per messa in sicurezza, verifica della staticità e interventi di manutenzione su tutti i 34 plessi comunali che da decenni erano abbandonati».
«La scuola di Santa Lucia ha concluso Senatore- è soltanto l’inizio». Nel prossimo consiglio comunale sarà portata in aula una variazione di bilancio di circa 550mila euro, necessaria per avviare i lavori di adeguamento antincendio di altri tredici plessi scolastici.
Per quanto riguarda invece la scuola di Passiano, chiusa dallo scorso gennaio per carenze strutturali, si attende il decreto della Regione Campania, che ufficializza il finanziamento di oltre un milione di euro. Per accelerare i tempi, poiché il progetto esecutivo è già disponibile, l’amministrazione comunale è pronta ad accendere un mutuo per avere le risorse necessarie per avviare il cantiere. Valentino Di Domenico, Il Mattino

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Positano News, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.