Castellammare di Stabia. Scoperta una pianta velenosa nella Villa Comunale

Castellammare di Stabia. Nella frequentatissima Villa Comunale è stata rinvenuta la presenza dello Stramonio, una pianta velenosa comunemente conosciuta come erba del diavolo. Si tratta di una specie arborea con proprietà narcotiche, allucinogene e sedative che, se ingerita o fumata, può essere anche letale. Produce un fiore molto bello, bianco con sfumature violacee ed a forma di calice che, proprio per la sua bellezza, attira molto le persone ignare della pericolosità. Ancora non è chiaro come la pianta sia potuta arrivare nella zona centrale stabiese, mettendo a rischio l’incolumità soprattutto dei bambini. L’amministrazione comunale ha richiesto di eseguire dei controlli e, se fosse necessario, farà estirpare gli esemplari presenti

Commenti

Translate »