Positano News - Notizie della Costiera Amalfitana Penisola Sorrentina Campania - Positano News

Brutta sconfitta per il San Vito Positano a Palma Campania. Mr Macera e il Presidente Casola “Siamo fiduciosi”

Cade ancora il San Vito Positano, sconfitta pesantissima quella subita sul campo della Palmese per la squadra della Costiera amalfitana , proprio perchè consente alla squadra di Palma Campania di scavalcare la formazione di mister Macera che sprofonda in coda alla classifica. Una crisi dal quale il San Vito proprio non riesce a venire fuori, nonostante anche oggi la squadra costiera sia partita bene riuscendo anche ad andare in vantaggio con Canfora, al 26′ del primo tempo. Vantaggio che è durato poco però in quanto la formazione di casa è riuscita a pareggiare i conti al 32′ con Romano. A inizio secondo tempo ancora Canfora porta in vantaggio i giallorossi, ma anche qui dura pochissimo il vantaggio, con Siciliano che 2 minuti dopo ristabilisce la parità. Ma all’85 la Palmese effettua il sorpasso ancora con Romano, condannando il San Vito alla quinta sconfitta consecutiva e all’ultimo posto in classifica.

Aggiorniamo con le dichiarazioni

Il Presidente Raffaele Casola

Dopo un inizio di stagione buono stiamo vivendo da alcune settimane vari problemi legati ad infortuni e poca fortuna. Ma siamo molto fiduciosi sull’operato del Mister e la bontà della rosa. Siamo sicuri che ne usciremo presto da questo momento negativo. Chiedo a tutti i tifosi di essere vicini alla squadra già dalla prossima partita a Montepertuso

L’allenatore Mister Macera 

Partita bellissima un Positano che ha dominato in lungo e in largo in casa di una Palmese- ché ha investito tanto in questo campionato ma che per 70 muniti è stata dominata. Le due volte in vantaggio e le molteplici occasioni sottoporta la dicono tutta. Ma è un Positano che sta portando un macigno addosso da 5 domeniche senza punti e che non riusciamo a togliercelo di dosso. Il problema è di natura psicologica e non qualità di uomini. Oggi ho avuto le conferme che l’aspetto mentale sta facendo da padrone ed è un serio problema se non viene preso di petto e guardiamo da altre parti. Oggi la squadra è stata una vera squadra di calcio che ha fatto cose che difficilmente si vedono in categoria ma puntualmente nel momento più delicato sono usciti gli scheletri dall’armadio e 15 minuti sono stati fatali. Scommetto tutto che il Positano non farà a salvarsi e che verrà fuori con imponenza in questo Girone. Devo e dobbiamo rimanere vicino ai ragazzi perché lo meritano per tutto il dispiacere che si portano a casa da diverse domeniche. Hanno bisogno di una parola di incoraggiamento e non delle condanne perché oggi hanno fatto vedere quello che sanno fare. Da loro comandante posso solo ringraziarli perché sui loro volti vedo delusione e sforzi non pagati ma che presto ci verrà dato tutto con gli interessi.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Positano News, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.