Positano News - Notizie della Costiera Amalfitana Penisola Sorrentina Campania - Positano News

Amalfi, il Consiglio di Stato respinge il ricorso del tassista: sospeso l’aggressore dei turisti

Amalfi, Costiera Amalfitana. Si conclude la vicenda legale riguardante l’accusa di aggressione di due turisti ad opera di un tassista di Amalfi, avvenuta lo scorso 5 agosto in Piazza Flavio Gioia. La Sezione Quinta del Consiglio di Stato, presieduta da Giuseppe Severini, nell’udienza dell’11 ottobre ha respinto il ricorso del 36enne tassista, che risulta essere un driver dipendente e non l’intestatario della licenza.

La sospensione di dieci giorni, scattò lunedì scorso per effetto del respingimento da parte della sezione di Salerno del TAR, in seguito al ricorso del tassista. Il collegio giudicante, riunitosi in camera di consiglio l’11 settembre scorso, aveva accolto le controdeduzioni del comandante Agnese Martingano, condannando la gravità della condotta del tassista degenerata in un’aggressione fisica.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Positano News, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.