Positano News - Notizie della Costiera Amalfitana Penisola Sorrentina Campania - Positano News

Vico Equense. Meetup M5S: Garante della Persona Diversamente Abile

Più informazioni su

Vico Equense. In data 14/02/2017 protocollo n. 5339 abbiamo presentato al comune di Vico Equense un’istanza con oggetto “Istituzione, a titolo gratuito, del Garante per i Diritti della Persona Diversamente Abile e adozione di apposito Regolamento”.

Dopo più di un anno (quasi due) nulla è accaduto, come sempre!

In tutta sincerità, non ci spieghiamo perché ci sia un tale grave ritardo e tanta scarsa volontà a dotare il nostro Comune di una figura importante (peraltro a titolo gratuito), per una collettività che si considera attenta alle necessità delle persone e, in particolare, dei più deboli.

Un organo riconosciuto, ufficiale e diretto che sia garante della tutela dei diritti dei diversamente abili della nostra città.

Sarebbe una conquista importante per tutta la nostra collettività, una conquista di civiltà!

Una scelta civica, alla quale nessuna amministrazione comunale, di qualsiasi area-estrazione politica, può sottrarsi. Un’iniziativa che darebbe finalmente voce concreta alle istanze di centinaia di persone ed alle loro famiglie.

Uno strumento importante di Partecipazione Attiva e Diretta con le istituzioni che, segnerebbe una svolta importante in un territorio dove ci sono tanti problemi di barriere architettoniche e scarsa applicazione delle norme a tutela delle persone diversamente abili.

Come sempre restiamo fiduciosi che la proposta possa essere presto accolta e, attenti nel valutare le eventuali modalità applicative.

Nelle more che ciò avvenga, informiamo tutti i concittadini, ed in particolare coloro maggiormente interessati che:

In data 25 Giugno 2018 è stato eletto in Regione Campania il Garante delle Persone Diversamente Abili.

Luigi Cirillo (M5S), firmatario proposta di legge Regionale Garante Diversamente Abili

Oggi esultiamo per essere riusciti a dotare la Campania di una figura come il Garante delle persone diversamente abili, ma non possiamo non ricordare che a questo risultato si è arrivati passando attraverso ben 4 sedute del Consiglio Regionale, durante le quali la nomina del Garante era stata inserita agli ultimi posti tra i punti all’ordine del giorno, nella consapevolezza che difficilmente si sarebbe trovato il tempo per la votazione, come puntualmente accaduto.

E’ ora necessario recuperare questo ritardo. Fin da subito il Movimento 5 stelle si farà portavoce delle istanze e delle segnalazioni di cittadini, comitati e associazioni relative a violazioni dei diritti dei disabili campani, così da sottoporle puntualmente al nuovo Garante regionale, affinché criticità e problematiche evidenziate trovino immediata soluzione. Con lo stesso senso di responsabilità che ci ha contraddistinto fin dall’inizio del percorso di approvazione della legge regionale l’anno scorso, collaboreremo per restituire dignità e diritti ai diversamente abili della nostra regione”. (Luigi Cirillo Consigliere Movimento 5 Stelle Regione Campania).

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Positano News, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.