Positano News - Notizie della Costiera Amalfitana Penisola Sorrentina Campania - Positano News

Sorrento summit di maggioranza burrascoso per Cuomo, Moretti in pole su Gargiulo in Giunta

Più informazioni su

Sorrento summit di maggioranza burrascoso per Cuomo, Moretti in pole su Gargiulo in Giunta . Ieri sera una lunghissima riunione di maggioranza al Palazzo fra il sindaco Giuseppe Cuomo ed i suoi.

Sul tavolo le priorità per l’inverno. In particolare si è discusso dell’allargamento di Via Marziale per togliere gli autobus dal Corso Italia e far il doppio senso per il Viale degli Aranci dalla stazione per intenderci, poi del percorso meccanizzato parcheggio Correale – Porto.

Sono tante le pressioni dei privati , Tasso, Alilauro, la stessa Regione Campania vuole piazzare l’EAV con i suoi otto milioni di euro.

Insomma l’affare è grosso, è chiaro ed evidente che chi prende in mano la cosa farà l’affare del secolo. I guadagni sono incalcolabili, visto che col percorso meccanizzato si avrebbe in mano tutto il flusso turistico e non solo della città del Tasso.

Le fibrillazioni non mancano, dopo il defenestramento di Mario Gargiulo Cuomo ha aspettato il Ponte per sostituirlo.

Fra un tecnico e Guido Gargiulo, altro nome che girava insistentemente, spunta l’avvocato di Forza Italia Emilio Moretti .  Già capogruppo di maggioranza nel primo mandato Cuomo, sarebbe un uomo di fiducia.  Per lui c’è solo l’incognita della moglie Silvana Puzone,  nominata alla presidenza di Penisola Verde, la società partecipata che si occupa a Sorrento della nettezza urbana.

Veramente Moretti non è il coniglio uscito improvvisamente dal cilindro. Saranno almeno tre mesi che il suo nome è fra i papabili. “Mi metto a disposizione per la città – ha detto Moretti a Positanonews -, aspetto le scelte del sindaco Cuomo ”

La politica sorrentina è in fibrillazione, da una parte Marco Fiorentino, sul quale pende l’incompatibilità ad essere consigliere comunale per la vicenda del primo maggio, visto che si trova debitore col Comune per 108 mila euro pro quota risarcimento, dall’altra partono i contrattacchi contro il Ponte, visto come principale avversario dai Fiorentino’s boys, in particolare Ponticorvo che avrebbe acquistato da amministratore il Vallone dei Mulini con due particelle che non sarebbero le sue. Il tutto condito dagli attacchi al Santa Maria delle Grazie per la strasformazione in struttura ricettiva della parte superiore.

Non solo ci sono molte incognite , Luigi Di Prisco, il consigliere più attivo, che pure aspetterebbe un assessorato, il super votato Massimo Coppola che al momento sta a guardare, pur sapendo che probabilmente il sindaco Cuomo punta ad altri per la carica di futuro sindaco. Poi le tante inchieste che fine hanno fatto? Cimici e quant’altro?

Certo che a volte la politica sorrentina è più intrigante di una telenovela..

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Positano News, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.