Positano News - Notizie della Costiera Amalfitana Penisola Sorrentina Campania - Positano News

Sorrento, foto e video hard su Facebook: spuntano altre denunce contro i ricatti

Continuano i ricatti hard a Sorrento. Di una vicenda legata a questa pratica che si sta diffondendo a macchia d’olio ve ne avevamo parlato quest’estate, quando vi avevamo raccontato della disavventura di un 66enne originario del comune costiero che era stato ricattato a mezzo social. Nell’occasione, in seguito ad un primo approccio formale, una donna ha cominciato a fare delle domande al malcapitato che lasciavano intendere che quest’ultima cercasse qualcosa in più dell’amicizia. Si creò così, in breve tempo, un rapporto più intimo che è culminato con lo scambio di foto e video hot. Ecco allora che partì il ricatto da parte del contatto che ovviamente è risultato essere un profilo fake: “Dammi 3000 euro altrimenti pubblico i filmati e le foto su Facebook”. Il 66enne, dopo aver cancellato il proprio account Facebook, decise di rivolgersi ad un avvocato.

Come racconta Metropolis, la vicenda si sta allargando. Nelle scorse settimane, infatti, ci sono state diverse segnalazioni in merito: una decina di persone è risultata ricattata allo stesso modo. Persone comuni che vengono raggirate e si ritrovano nella trappola di truffatori che agiscono tramite profili fake, la maggior parte rappresentanti delle belle ragazze. Tante le denunce che sono partite nelle scorse settimane.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Positano News, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.