Sant’Agnello, palazzina abusiva in via San Giuseppe: il TAR salva le famiglie residenti

Una buona notizia per tante famiglie: il TAR ha sospeso l’ordinanza del comune di Sant’Agnello che stabiliva l’abbattimento di una palazzina di via San Giuseppe. La vicenda risale al giugno scorso, quando il funzionario responsabile dell’ufficio tecnico del Comune Franco Ambrosio firmò l’ordinanza in questione in seguito ad alcuni controlli effettuati. Il fabbricato, risalente al 1966, sarebbe stato costruito in difformità dalla licenza originaria: “…un edificio integralmente diverso rispetto a quello autorizzato, seppur in termini di parametri plano-volumetrici inferiori a quanto concesso la relazione dell’Ufficio Tecnico Comunale”.

Partì così il provvedimento che ha fatto spaventare tante famiglie, ben 15, le quali si sarebbero ritrovate in mezzo alla strada. Non si è fatto attendere il ricorso delle stesse, come già vi riportammo tempo fa, ma oggi, come riporta Metropolis, possiamo dirvi che il ricorso è stato accettato: il TAR ha accolto l’istanza, sospendendo l’ordinanza comunale. Questo perché “verrebbe messa a rischio l’abitazione di diverse famiglie”.

Commenti

Translate »