Positano News - Notizie della Costiera Amalfitana Penisola Sorrentina Campania - Positano News

Ravello. Riaperta da ieri via della Marra. Il comunicato del Sindaco.

Riapertura in tempi record dopo la caduta di pietrame di ieri mattina. Intervento del Sindaco Avvocato Salvatore Di Martino

Ravello, Costiera amalfitana . Dopo il tempestivo intervento a seguito dei massi caduti dalle antiche mura della città della musica, non si è fatta aspettare la risposta dell’amministrazione comunale: subito riaperta via della Marra chiusa in precedenza, in via precauzionale, a causa del probabile pericolo.

E’ stato dunque riaperto dalla tarda mattinata di ieri il transito pedonale di via Palazzo della Marra chiuso da giovedì mattina in seguito a un crollo di pietre e calcinacci dalla parte alta dell’antica struttura tutelata da vincolo storico-architettonico.

Il Comune, in tempo di record, ha provveduto a riaprire la via che passa sotto l’antica porta di Ravello affidando a una ditta edile la costruzione di una struttura in acciaio a protezione del transito pedonale.

Permane per il resto l’ordinanza di messa in sicurezza, emessa dal sindaco di Ravello, necessaria ad eliminare definitivamente il pericolo.

Lavori di consolidamento che andranno concordati con la Soprintendenza essendo il complesso immobiliare Palazzo della Marra di alta valenza storica e sottoposto a vincolo speciale della legge 1089 del 1939.

«Abbiamo definito tutto in pochissimo tempo affidando ad una impresa l’incarico di montare la struttura per ripristinare il transito pedonale, interdetto dopo il crollo di giovedì mattina – spiega il sindaco Salvatore di MartinoSiamo intervenuti tempestivamente per riaprire, in sicurezza, il passaggio pedonale lungo la principale via di accesso alla piazza limitando al minimo i disagi per i cittadini, le attività commerciali e i turisti».

Ravello. Riaperta via della Marra
Ravello. Riaperta via della Marra

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Positano News, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.