Positano News - Notizie della Costiera Amalfitana Penisola Sorrentina Campania - Positano News

Positano. Imbarcazione va a fondo nei pressi dello scoglio del Germano foto

L’unità attualmente giace semiaffondata in prossimità della spiaggia di Punta Germano, non è stato rilevato alcun tipo di inquinamento ed il personale della Guardia Costiera di Positano sta lavorando incessantemente per mettere in sicurezza l’unità e procedere al recupero.

Anteprima foto esclusive. Positano , Costiera amalfitana . Un’imbarcazione da diporto di circa 10 metri mente navigava nelle acque di Marina Lunga, presso il Germano, lo scoglio presente tra Positano e Tordigliano, territorio fra Vico Equense e Piano di Sorrento in Penisola Sorrentina,  ha improvvisamente incominciato ad imbarcare acqua ed è affondata sotto gli occhi dei presenti. A bordo vi erano 22 persone, tutte di nazionalità straniera, che aveva preso a noleggio il motoscafo per un’escursione. Per fortuna tutto l’equipaggio è stato tratto in salvo, grazie anche alla bravura del conducente che, accortosi di quanto stava accadendo, è riuscito a portare l’imbarcazione il più vicino possibile alla riva. Sul posto sono immediatamente arrivati i soccorsi e sono cominciate le operazioni per portare in salvo il natante.

Comunicato stampa della Capitaneria di Porto di Salerno

Questo pomeriggio, alle ore 14.30 circa, il personale della Guardia Costiera di Salerno ha ricevuto una richiesta di soccorso da parte di un’unità da diporto in procinto di affondare in località Punta Germano del Comune di Positano sulla costa d’ Amalfi

L’unità in legno, lunga circa 14 mt, con 22 persone a bordo, era in navigazione quando, all’improvviso ha urtato uno scoglio semiaffiorante che ha provocato una falla allo scafo.

Gli occupanti sono stati prontamente soccorsi dalla motovedetta CP557 della Guardia Costiera.

L’unità attualmente giace semiaffondata in prossimità della spiaggia di Punta Germano, non è stato rilevato alcun tipo di inquinamento ed il personale della Guardia Costiera di Positano sta lavorando incessantemente per mettere in sicurezza l’unità e procedere al recupero.

Gli occupanti, a parte il grande spavento, sono stati recuperati in buone condizioni e non è stato necessario richiedere l’intervento di personale sanitario.

 

Si ricorda che per ogni emergenza in mare è possibile contattare la Guardia Costiera tramite il Numero Blu 1530, o in alternativa via radio VHF Canale 16 (canale dedicato alle emergenze in mare).

 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Positano News, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.