Positano News - Notizie della Costiera Amalfitana Penisola Sorrentina Campania - Positano News

Nel fine settimana in arrivo un ciclone extra-tropicale che genererà un’altalena termica

Nella giornata di oggi le temperature si sono presentate nei valori della norma per il periodo autunnale, registrando un calo termico dopo un periodo di caldo anomalo. Ma il refrigerio è destinato a durare poco. Infatti, già nei prossimi giorni un fronte caldo attraverserà il nostro Paese, con un rialzo dei valori termici. Tuttavia, tra giovedì 27 e venerdì 28 l’Italia sarà investita da aria fredda proveniente dalla Russia che scivolerà lungo il bordo orientale dell’anticiclone e lo scontro tra le due masse differenti (una calda e una fredda) darà origine a un vortice ciclonico, un vero e proprio ciclone extra-tropicale in formazione sul Mar Ionio, con possibilità di forte maltempo all’estremo Sud. Ma cosa ci aspetta per il prossimo fine settimana. La giornata di sabato 29 potrebbe essere ancora influenzata dal mini ciclone: infatti, qualche temporale, localmente anche forte, potrebbe interessare i settori ionici e inoltre la Sicilia settentrionale. Sul resto del Paese sarà più asciutto e stabile, ma con molte nubi al Nordest, dove sui monti non si escludono dei piovaschi. L’instabilità non mollerà l’Italia nemmeno nella giornata di domenica 30 con la possibilità di fenomeni temporaleschi piuttosto frequenti sulle regioni meridionali peninsulari. Per quanto riguarda le temperature, dopo il calo registrato in queste ore inizieranno nuovamente a salire riportandosi su valori più in linea con la media del periodo, quindi non dovrebbe ritornare un caldo eccessivo. Per quanto riguarda il weekend è prevista una sorta di altalena termica. La giornata di sabato risulterà molto mite e gradevole, mentre domenica la colonnina di mercurio scenderà sensibilmente, con il clima che tornerà ad essere alquanto fresco.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Positano News, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.