Positano News - Notizie della Costiera Amalfitana Penisola Sorrentina Campania - Positano News

Meta, Peppe Tito lascia il Pd e passa con De Magistris: obiettivo elezioni regionali? – ANTEPRIMA

Il sindaco di Meta di Sorrento, Peppe Tito, starebbe per salpare verso altri lidi, lasciando il Partito Democratico per abbracciare il movimento politico Democrazia e autonomia, del sindaco della città metropolitana di Napoli Luigi De Magistris. Un passaggio per il “sindaco del popolo”, che lo proietterebbero ipoteticamente verso le future elezioni regionali del 2020.

Tito, ha comunque lasciato intendere alla nostra testata di volersi ricandidare come sindaco, qualora ci sia una volontà comune sul proprio nome, soprattutto da parte della sua maggioranza. Il primo cittadino metese, colpito dall’inchiesta giudiziaria del Tribunale di Torre Annunziata, tentenna a dare l’ufficialità della sua presenza nella corsa per le amministrative del 2019.

Le vicende che l’hanno chiamato in causa più volte nelle aule dei tribunali, sono subentrate in modo deciso nell’attività amministrativa e politica di Peppe Tito, che nel prossimo mese dovrà ritornare ad essere ascoltato nell’ennesima udienza il prossimo mese: non si prevedono problemi di incompatibilità per la candidatura, quindi il nodo da sciogliere sembra prettamente di tipo politico nel scegliere tra Palazzo Santa Lucia e la sua città.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Positano News, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.