Campania, l’allerta della Protezione Civile per temporali e forte vento

NAPOLI – Temporali potranno interessare, dalle 22 di  ieri, tutta la Campania. L’allerta è stata diramata dalla Protezione Civile regionale che in una nota ufficiale ha specificato che i territori che potrebbero essere tra i più colpiti sono il Golfo di Napoli e le isole, la stessa città di Napoli, il litorale vesuviano e la restante fascia costiera regionale, dalla Piana campana fino alla penisola Sorrentino-Amalfitana, nonché i Monti di Sarno e i Picentini.

La Protezione Civile regionale ha così emesso un’allerta meteo di coloro Giallo fino alla mattinata di domani perché saranno possibili rovesci e temporali, localmente di moderata intensità, soprattutto sulle isole e sulla fascia costiera. Uno scenario che potrebbe dare luogo a fenomeni di dissesto idrogeologico con manifestazioni di frane anche rapide, allagamenti, ruscellamenti superficiali, rigurgito dei sistemi di smaltimento delle acque meteoriche, con tracimazioni e coinvolgimento delle aree urbane depresse. Attenzione anche alle forti raffiche di vento e ai possibili fulmini.

LA CITTA

Commenti

Translate »