Positano News - Notizie della Costiera Amalfitana Penisola Sorrentina Campania - Positano News

Attacco Cane Vico Equense foto

Più informazioni su

Spettabile “Positano News”,
mi chiamo Caiafa Mariateresa, ho 39 anni e vorrei portare alla vostra attenzione una situazione disdicevole creatasi il giorno 17-09-2018 presso Santa Maria del Toro in Vico Equense (NA) ai miei danni e di altre 4 persone, nonché miei vicini. Stavo rincasando dal mio allenamento in bici e improvvisamente, senza alcuna motivazione e preavviso un cane nero di grosse dimensioni è sbucato da un auto in sosta e ha iniziato ad attaccare in modo aggressivo la mia persona. Dopo essere riuscita a liberare la caviglia dalla sua morsa in meno di un secondo ho ricevuto un’altra carica e questa volta a farne le spese è stata la mia caviglia causandomi varie lacerazioni, non essendo caduta in terra ho iniziato ad utilizzare la bici come scudo e urlare per richiamare l’attenzione di qualcuno, in prossimità della chiesa di Santa Maria del Toro c’era un gruppo di donne spaventate, una di loro era stata attaccata qualche minuto prima, ne hanno risentito mano e coscia. Il cane ha iniziato ad alternare fasi di quiete ad altre di rabbia, lasso di tempo che mi ha consentito di chiedere aiuto ai Vigili Urbani di Vico Equense, il caso ha voluto che siano arrivati in contemporanea con i padroni del cane, che si sono avvicinati dicendo: “è un cane docile”, può immaginare la mia reazione a caldo. Recatami in ospedale ho incrociato la mia vicina di casa che come me era in procinto di ricevere le cure del caso, terza persona attaccata dal cane e in un secondo momento scopriremo che anche un bambino dodicenne ha subìto lo stesso trattamento con la differenza che è riuscito a scappare trovando riparo in una casa, a farne le spese è stata la sua scarpa. Sono molto arrabbiata verso i miei concittadini; nessuno ha chiamato qualcuno per vedere perchè stesse li, del perchè stesse attaccando, perchè nessuno ha fatto niente prima ??? Le lacrime hanno iniziato a scendere nel pensare se ci fosse stato mio nipote di soli tre anni che tutti i giorni fa quella strada con la madre per prendere l’auto, il suo corpicino non è robusto come il mio, lui non avrebbe avuto la forza per divincolarsi da quelle ganasce che ti lacerano ferocemente la pelle, istintivamente non si sarebbe protetto o forse non sarebbe riuscito a scappare. Non odio quel cane e mai potrò avercela con lui, sicuramente era spaventato, si era perso, non so cosa gli sia passato per la testa ma il mio rammarico va verso i suoi padroni, responsabili della sua cura e della mia/nostra “vita”. Abbiamo fatto denuncia e in cuor mio spero, prego che chi ha un animale non sottovaluti la sua parte aggressiva, primitiva, animalesca; che faccia più attenzione al suo accudimento perche le tragedie quando arrivano ci mettono un attimo per creare danni. Dopo tre giorni dall’accaduto, i padroni irresponsabilmente non si sono ancora presentati al comando dei Vigili Urbani di Vico Equense per depositare il libretto sanitario del cane e informarci se effettuare altre cure del caso dopo l’antitetanica e un ciclo di antibiotici. Chiedo alla redazione di riportare alla luce l’accaduto da me riportato non solo per far riflettere coloro che hanno un animale ma anche per risaltare lo scarso senso civico che palesemente ho riscontrato e il tutto ripreso dalle telecamere di sicurezza del Comune di Vico Equense. Se mai l’articolo verrà pubblicato, vi autorizzo a pubblicare per intero il mio nome e cognome. Cordiali saluti e vi ringrazio anticipatamente per la vostra gentilezza.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Positano News, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.