Positano News - Notizie della Costiera Amalfitana Penisola Sorrentina Campania - Positano News

Vico Equense il Bikini Diving ci scrive su incidente di Santa Croce “Il fatto non è accaduto”

Più informazioni su

Vico Equense il Bikini Diving ci scrive su incidente di Santa Croce “Il fatto non è accaduto”

https://www.positanonews.it/2018/08/vico-equense-incidente-al-banco-santa-croce-gommone-sperona-imbarcazione-della-protezione-civile-farla-allontanare/3261669/

Spettabile direttore

essendo stati avvisati di un articolo che circola sul nostro conto e mai accaduto sulla sua testata giornalistica chiediamo che venga urgentemente fatta una rettifica che il fatto non è accaduto

Gradiremmo una risposta prima di iniziare una denuncia per vie legali

Distinti saluti

WWW.BIKINIDIVING:COM
Porto Turistico Marina di Stabia
C.so Alcide De Gasperi 313 –
80053 – Castellammare di Stabia NA
mail : info@bikinidiving.com
cell. Pasquale 3389449567 Giulia 3345209887

Pubblichiamo immediatamente la smentita e ne prendiamo atto,  qui di seguito la mail che ci riferiva dell’incidente che abbiamo ricevuto e pubblicato al quale abbiamo chiesto chiarimenti

antesp2012@libero.it

14:26 (6 ore fa)

inforedazionedirettore

Stamane, nelle acque prospicienti il Banco di Santacroce a Vico Equense, ZTB, in concessione allo stesso comune, la cui fruizione relativamente alle immersioni, è disciplinata da un apposito regolamento approvato nel 2017, si è verificato un brutto incidente.

Il titolare del Bikini Diving, sig. Pasquale Manzi, dopo aver inveito contro l’imbarcazione della Protezione Civile e AMP Punta Campanella, adibita al monitoraggio della costa vicana grazie ad un protocollo apposito stipulato con la Capitaneria di Porto di Castellammare ed il Com. Cassone, nell’intento di allontanarla dall’area in questione in malo modo speronava con il suo gommone la stessa. Nei giorni precedenti si erano già registrate alcune intemperanze dello stesso soggetto insofferente alla nuova normativa che resta tutt’ora lettera morta, con l’intervento in alcuni casi anche della CP di Castellammare.

Incidenti come questi non dovrebbero mai verificarsi e le forze dell’ordine preposte dovrebbero fare il lavoro a loro assegnato.

Si attendono sviluppi sull’accaduto.

Cordili saluti.

Antonio

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Positano News, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.