Positano News - Notizie della Costiera Amalfitana Penisola Sorrentina Campania - Positano News

Viadotto San Marco a Castellammare, lavori ANAS l’11 settembre. Da Sorrento allarme per il caos traffico

Viadotto San Marco a Castellammare, lavori ANAS l’11 settembre. Da Sorrento allarme per il caos traffico ma non ci srà  Nessun rinvio, sopratutto dopo il crollo del ponte di Genova.

I lavori di manutenzione al viadotto San Marco partiranno regolarmente il prossimo undici settembre a Castellammare di Stabia . L’invito di sindaci e albergatori della penisola sorrentina a posticipare gli interventi ad autunno inoltrato, quando la stagione turistica sarà terminata e ci sarà meno traffico sulla Statale 145, è destinato a cadere nel vuoto , come riporta Salvatore Dare su Metropolis

.L’Anas non vuole indugiare e non concede margini di manovra. E non ha neppure risposto a un sollecito dei Comuni a incontrarsi. La tensione è alle stelle. Anche perché la psicosi collettiva, sparsa anche sui social network dopo la tragedia di Genova, suggerisce tempi rapidi. L’imminente apertura dei cantieri, evidentemente, non fa fare salti di gioia a Comuni e operatori turistici della penisola sorrentina. Che a dispetto di qualche settimana fa non appaiono intenzionati a ingaggiare un braccio di ferro con l’Anas. Eppure ci sono delle questioni da risolvere prima di avviare gli interventi, a partire dal dispositivo di viabilità.

 

Lo dice chiaro e tondo il sindaco di Sorrento Giuseppe Cuomo che, lo scorso 22 agosto, ha inviato una lettera ad Anas e al prefetto di Napoli Carmela Pagano. Oggetto: convocare al più presto un tavolo di lavoro dove discutere e condividere con gli stessi Comuni il piano- viabilità alla luce delle forti criticità dovute sia ai tempi di esecuzione dei lavori (si stima qualche settimana) sia al fatto che tuttora la penisola quotidianamente viene invasa da centinaia di bus ed Ncc che trasportano turisti. Morale della favola: la già precaria condizione del traffico, perennemente paralizzato, risulterà ancora più difficile da gestire. Eppure, fino a ieri, Cuomo non ha ricevuto una risposta. Il sindaco di Sorrento teme pesanti ripercussioni sulla viabilità ed esige interventi e chiarimenti. «Nonostante il fatto che le ultime vicissitudini che hanno visto interessato il Ponte Morandi di Genova abbiano generato diffuso allarmismo – scrive il primo cittadino – ritengo che sia opportuno valutare e provvedere ad organizzare la viabilità in maniera tale da evitare fenomeni di intasamento per la città di Castellammare di Stabia e per i vicini caselli autostradali. Ciò a maggior ragione se si considera il fatto che settembre ed ottobre, per l’intera penisola sorrentina, sono mesi di altissima stagione turistica». Già a luglio, quando Anas tentò di concludere gli interventi ai giunti – una prima fase dei lavori è stata già eseguita l’anno scorso – ci fu una mezza sollevazione. Quando il sindaco di Massa Lubrense Lorenzo Balducelli sbottò per l’incubo di chiudere la Statale in piena estate.

Il possibile dispositivo

Eppure, l’Anas ha già le idee chiare e intende proporre una soluzione già adottata in precedenti occasioni di lavori al viadotto. Ovvero: quando inizieranno gli interventi sul viadotto, la Statale resterà chiusa nelle ore notturne, mentre nelle ore diurne scatterà il senso unico in direzione Napoli e viceversa, con deviazione della corrente opposta del traffico sulla viabilità comunale di Castellammare di Stabia. In più, il transito sarà vietato ai mezzi superiori a 7,5 tonnellate. Una sorta di disastro per un’arteria tradizionalmente intasata da migliaia di veicoli.

Ancora fake news

Manco a dirlo, su Facebook, continuano a imperversare bufale clamorose. E sempre a causa della fotografia, ormai celebre, del viadotto San Marco con lo zoom su uno dei giunti di dilatazione oggetto di manutenzione. Nonostante le rassicurazioni dei tecnici, centinaia di utenti proseguono a rilanciare lo scatto accompagnando ai post l’invito a indagare e magari interdire preventivamente il tratto sotto la luce dei riflettori. Senza dimenticare chi diffuse un modulo da compilare, sempre su Fb, da inviare al prefetto.

LA PSICOSI PER IL PONTE

Il viadotto San Marco della Statale sorrentina 145: il prossimo 11 settembre inizieranno i lavori di restyling ai giunti.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Positano News, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.