Positano News - Notizie della Costiera Amalfitana Penisola Sorrentina Campania - Positano News

Tragedia sfiorata a Pozzuoli. Un uomo viene investito dal treno della Cumana, ma il macchinista riesce ad evitare il peggio

Presso la stazione ferroviaria dei Cappuccini a Pozzuoli ieri sera si è sfiorata la tragedia. Un uomo di 54 anni, residente nel vicino comune di Monte di Procida, è stato investito da un treno della Cumana, la ferrovia regionale gestita dall’Eav. Il treno proveniva dalla stazione di Napoli Montesanto e solo la prontezza di riflessi del macchinista che, accortosi dell’impatto è riuscito a fermare il mezzo, ha evitato il peggio. Il personale sanitario del 118 ha prestato i primi soccorsi al 54enne che è stato poi trasportato presso l’ospedale “Santa Maria delle Grazie” di Pozzuoli dove i medici hanno refertato varie ferite ma fortunatamente nulla di serio. Nel frattempo i carabinieri hanno raccolto le testimonianze delle persone presenti sul posto per chiarire la dinamica dell’incidente e, in particolare, per accertare se l’uomo sia finito sui binari per una distrazione o se sia stato un gesto volontario

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Positano News, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.