Positano News - Notizie della Costiera Amalfitana Penisola Sorrentina Campania - Positano News

Sorrento rivoluzione nel mondo del nuoto. Sveva Schiazziano e altre lasciano l’Ulysse per Marco Veno, da Sant’Agata gestiscono anche Agerola

Sorrento rivoluzione nel mondo del nuoto. Sveva Schiazziano e altre lasciano l’Ulysse per Marco Veno, da Sant’Agata gestiscono anche Agerola. Grandi manovre nello sport nautico in Penisola Sorrentina. Renato Belgenio lascia dopo un trentennio la piscina dei campioni, quella del Nuoto Club Penisola Sorrentina, che ha totalizzato una caterva di medaglie fra Campania e Italia nei master e non solo, per l’Ulysse di Sorrento, da qui Marco Veno passa invece a Sant’Agata di Massa Lubrense, dove i gestori devono organizzarsi anche per la struttura di Agerola, e con lui sono volute andare spontaneamente anche Sveva Schiazzano, la miglior atleta della Penisola sorrentina , fra le migliori d’ Italia, con altre colleghe agoniste. A Piano di Sorrento , nella  bellissima piscina immersa nel verde , sono rimasti tutti i campioni e atleti da quelli master come Michele Maresca e Barbara Lang agli agonisti come Flavio Kessler e altri.  Quella di Piano, immersa nel verde, è , per chi viene da Positano e Praiano, la migliore per comodità e accoglienza, niente traffico, si arriva direttamente dal Cavone in dieci minuti, si può parcheggiare e poi comodamente fare servizi o la spesa. La più bella , forse, è quella della MSC a Sant’Agnello, che è però riservata ai residenti o a dipendenti MSC. Il nuoto è un toccasana per molti mali, uno sport completo, eccezionale per il fisico e la mente. Ed è una cosa buona che vi siano varie struttura. Messa male è Castellammare di Stabia e Gragnano, dove fra abusi e problemi le piscine subiscono spesso chiusure, Agerola fra i Monti Lattari e la Costiera amalfitana  è un’incognita, una nuova struttura da gestire non è facile ed è una bella scommessa . Auguri a tutti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Positano News, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.