Positano News - Notizie della Costiera Amalfitana Penisola Sorrentina Campania - Positano News

Sorrento. Revocata l’ordinanza dello scorso 29 novembre di chiusura di tre stanze dell’Hotel Johanna Park per legionellosi

Sorrento. Lo scorso 29 novembre, in seguito ad un caso di legionellosi, furono chiuse tre stanze dell’Hotel Johanna Park in Via Nastro Verde e fu attivata un’indagine epidemiologica con le conseguenti e necessarie procedute per la valutazione del rischio. Gli esiti delle analisi eseguite dell’ARPAC di Salerno, trasmessi al SISAP del Dipartimento di Prevenzione ASL Napoli 3 Sud, evidenziarono la presenza di Legionella Pneumophila SG1 e SG8 con concentrazioni elevatissime in 7 dei 10 campioni prelevati nelle stanze 201, 206 e 307. Per quanto accertato (trattasi di infezione diffusa della rete idrica) fu chiesta l’emissione di ordinanza contingibile ed urgente, per la chiusura temporanea dell’esercizio fino all’avvenuta bonifica ambientale dell’intero stabile, al fine di garantire le condizioni di massima sicurezza ai fini della tutela delle persone esposte e, comunque, fino all’esito favorevole di nuovi campionamenti. La vicenda è giunta ad una svolta positiva. Infatti, con una nota del 25 luglio 2018 inviata al Comune di Sorrento e firmata dal responsabile dell’unità operativa di Prevenzione collettiva del distretto sanitario 59 dell’Asl Napoli 3-Sud Francesco Fanara, si comunica che “gli esiti analitici con report riepilogativi dei prelievi effettuati dall’Arpac, presso la struttura alberghiera denominata Johanna Park, della ricerca di Legionella Spp risultano essere nei limiti previsti della normativa”. Il sindaco di Sorrento, Giuseppe Cuomo, ha quindi provveduto alla revoca dell’ordinanza che con la quale si imponeva alla società titolare dell’albergo la chiusura delle tre stanze e tutti gli altri obblighi.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Positano News, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.