Positano News - Notizie della Costiera Amalfitana Penisola Sorrentina Campania - Positano News

Riceviamo e Pubblichiamo: Un altro episodio di buona sanità a Sorrento

Sorrento un altro episodio di buona sanità, il racconto di Francesco d’Esposito di  Sant’Angello

“Il giorno 15 agosto alle 9:30 sono ancora in pigiama, considerando la festività le condizioni ambientali, e visto che pioveva, e sento i primi sintomi dell’infarto a letto, mia moglie che insieme ai due figli  si danno da fare per chiamare il 118. Casa mia  si trova in un vicoletto privato dove l’ambulanza non entra, ciò nonostante, mi ritrovo dopo appena qualche minuto l’equipe del Pronto Soccorso in casa dove mi pratica  le prime cure,  per potermi far riprendere dall’infarto e mi preparano per il trasporto all’ospedale a 2 km.

Resto davvero allibito l’opera di queste persone dotate di una professionalità eccezionale, unica,  gentilezza,  determinazione e feeling arriviamo nel giro di pochi minuti a Sorrento dove già lo staff medico in attesa per i primi accertamenti e sostegno necessario il dolore al petto e lancinante Ma io sono così attratto seguire quello che questi angeli fanno per salvare la mia pelle, che non penso più al mio dolore. La mia situazione così disperata  sento i medici telefonare e  organizzare il mio trasferimento all’ospedale del mare a Napoli via elisoccorso.

Andiamo subito via dall’ospedale, a Campi Dario, dove l’elicottero che era già pronto al decollo.

Mi trasportano a Napoli alle ore 11:00, mi hanno già fatto due angioplastica alle coronarie secondarie, davvero incredibile, dopo 5 giorni degenza all’ospedale del mare, dove, ugualmente all’Ospedale di Sorrento, ho ricevuto tutto ciò di meglio si può avere per la piccola somma di 2 € sanitario.

Sono poi ritornato a casa in ottima forma fisica e memoria di un episodio, e persone che non potrò mai dimenticare.

Signori, con la mia recente storia posso assicurarvi che spesso siamo portati a dare per scontato ciò che viene fatto di buono, e troppo evidenziare sempre e solo gli  episodi negativi.

Approfitto per ringraziare e benedire tutte le persone che ho avuto il piacere di incontrare su questo mio cammino Grazie grazie grazie e con affetto e stima Francesco d’esposito di Sant’Agnello”

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Positano News, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da Giuseppe 1

    Sono contento per il Signor D’esposito e soprattutto per lo staff sanitario intervenuto e per l’ospedale di Sorrento dove anch’io ho avuto a che fare nel reparto ortopedia per mio figlio dopo un grave incidente. Io non sono un medico e quindi ne capisco poco ma, ho avuto a che fare con persone di grande umanità e, di solito, quelli bravi lo sono sia umanamente e sia professionalmente. Grazie