Positano News - Notizie della Costiera Amalfitana Penisola Sorrentina Campania - Positano News

Praiano, Movimento 5 Stelle all’attacco: “Giunta “vecchia”. Si guarda al passato e non al futuro”

Praiano. Va all’attacco il Movimento 5 Stelle: “Giunta vecchia”. L’opposizione interviene anche sulla giunta dopo le polemiche che sono state scatenate dalla richiesta di dimissioni nei confronti del Sindaco Di Martino. Una richiesta di dimissioni che è stata palesata prevalentemente mediante l’utilizzo di manifesti che sono stati affissi in tutto il paese costiero: a questo non c’è stata alcuna risposta da parte del primo cittadino. Dopo le dimissioni di Carla Lauretano la giunta è stata stravolta e i nuovi membri scelti non vanno giù al M5S che ha manifestato apertamente il proprio dissenso durante l’ultimo consiglio Comunale, tenutosi nella giornata di ieri 8 agosto.

Un Consiglio Comunale di fuoco, intorno al quale già si erano manifestati nell’opposizione malcontenti a causa della decisione di non trasmettere in diretta streaming la riunione. Una decisione vista dal M5S come carenza di trasparenza.

Ecco le dichiarazioni del Movimento 5 Stelle in seguito al Consiglio:
“Abbiamo ribadito durante il Consiglio che questa maggioranza, visto quanto espresso dalla ex vice sindaco Lauretano nella sua intervista a PN riguardo la non volontà di questa amministrazione di perseguire gli obiettivi posti, a nostro avviso ne esce debole a tal punto fa “blindarsi” con una politica che si esprime con una Giunta che guarda al passato e non al futuro, visto che vede Anna Maria Caso, non espressa dal voto degli elettori e Raffaele Cuccurullo, che di nuovo ha nulla. Saremmo stati contenti di vedere in Giunta un “giovane”, vedi Fiore, Ruocco, Bozza, invece no. Meglio il passato a fronte di un futuro, che roseo sembra non prospettarsi”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Positano News, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.