Positano News - Notizie della Costiera Amalfitana Penisola Sorrentina Campania - Positano News

Positano Teatro Festival, serata dedicata ai nuovi talenti ed “al teatro che verrà” fotogallery

Questa sera il Positano Teatro Festival ha fatto un salto nel futuro, proponendo alla gremita platea la consueta serata dedicata al teatro che verrà.

Tre le opere andate in scena, selezionate tra i dodici partecipanti all’edizione 2017 de “I corti della formica”, concorso di piccole “pillole di teatro” curato da Gianmarco Cesario.

Una serata interamente dedicata ai giovani a partire dalla presentazione: il direttore artistico Gerardo D’Andrea ha lasciato il piacere di introdurre gli spettacoli e di condurre anche la consegna del premio ai due giovanissimi fratelli affezionati del festival.

Gli spettacoli “È SOLO UNA PARTITA” di Michele Baiano con Giuliano Casaburi e Chiara Esposito
regia Noemi Giulia Fabiano, JUORNE scritto e diretto da Diego Sommaripa con Chiara Vitiello e ACQUA SPORCA (SAPORE DI AMARE) scritto e diretto da Bruno Barone con Francesca Romana Bergamo, sono rappresentazioni, come lo stesso sindaco, Michele De Lucia ha rimarcato, di autori giovani che affrontano temi importanti in modo profondo e non scontato, e che apportano ulteriore prestigio alla rassegna teatrale positanese, che oltre a portare nelle piazze della perla della costiera grandi nomi del teatro, guarda al futuro…al teatro che verrà!

Emozionante è il momento nel quale Michele e Marco Cutino hanno presentato la serata con Gerardo D’Andrea, i due fratellini sono praticamente cresciuti a pane e Teatro Festival come si suol dire…

Una manifestazione di qualità che premia anche il futuro e coinvolge i giovani, un’eccellenza che non poteva non stare a Positano che anche in questi giorni si sta dimostrando uno dei paesi più attrattivi del mondo

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Positano News, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.